Loading...
IntervisteLibri

Intervista a Mary Di Micco

Buonasera,

vi ringrazio per lo spazio che mi dedicate.

Parlaci di te.

Sono Marilena ed ho quasi 26 anni, lavoro, sono fidanzata e vorrei più tempo per me 😝

Da dove vieni?

Sono della provincia di Napoli, un piccolo paesino.

Quali sono le tue passioni?

Le mie passioni sono leggere, scrivere, disegnare e fare vari lavori di grafica, come si può vedere nella mia pagina grafica su facebook: Draw&Dream.

Quanti libri hai scritto?

Ho scritto solamente un libro che si intitola: Ti ricorderò, sorridendo. Purtroppo non riesco a terminare un altro, già in lavoro, per via del poco tempo che mi lascia il lavoro.

Prezzo: Vedi su Amazon.it

Che genere di libri scrivi?

Ho scritto un romanzo. E perché hai scelto quel genere? Ho scelto questo genere perchè è il mio genere preferito, credo che ci dia tante emozioni da vivere, spesso vicino alla realtà o che sogniamo di vivere.

Che genere di libri non scriveresti mai e perché?

Non scriverei ma un genere horror, non mi piacciono e non credo nemmeno di esserne capace.

Ti piace entrare in contatto coi tuoi lettori?

Sì, e molto. Mi da tante soddisfazioni, sentirsi apprezzata per qualcosa dove avete messo il cuore è bello. Tra l’altro, ascoltare i parere altrui, può essere anche un modo per imparare cose nuove e migliorarsi.

Con le altre scrittrici invece che rapporto hai?

Ho come amiche varie scrittrici, ed ho un rapporto bellissimo, amichevole e mai di rivalità, ci aiutiamo a vicenda se possibile.

Ti senti più scrittrice o più lettrice?

Direi un 50 e 50

Quale dei tuoi libri ami di più? Perché?

Dato che ne ho scritto e pubblicato solamente uno per ora, credo che la risposta è restrittiva, però posso dire che amo tanto il mio primo libro, sia per quello che ho dato che per come mi sono catapultata in un nuovo mondo.

A quale personaggio dei tuoi libri ti senti più legata?

Difficile come domanda, ma se proprio dovessi scegliere, direi la protagonista.

I tuoi libri sono ispirati a fatti realmente accaduti nella tua vita o sono opere di fantasia?

Sono opera di fantasia, forse qualche emozione descritta è ispirata alla realtà, perchè credo che così arrivi di più alle lettrici.

Dove preferisci ambientare i tuoi libri e perché?

Di solito mi piace in paesini piccoli e poco conosciuti, mi fa sentire come se fosse più legato al reale. Come se così, è più facile anche per le lettrici immedesimarsi nei personaggi.

A che personaggi ti ispiri per la stesura dei tuoi romanzi? Personaggi famosi o persone che conosci?

Preferisco persone che conosco, perchè come ho detto anche nelle risposte date nelle domande precedenti, credo che così la storia diventi più reale da leggere e vivere.

La tua famiglia ti sostiene nella scrittura?

Sì, la mia famiglia, come il mio ragazzo, mi ha sempre sostenuta in tutte le mie scelte e sogni.

In quale momento della giornata preferisci scrivere?

Preferisco farlo o di mattina presto o di pomeriggio, magari con qualche raggio di sole che attraversa la finestra.

Libro preferito?

Ne ho vari, tra cui: Il richiamo dell’angelo di Musso.

Autore preferito?

Non n ho uno in particolare, mi attirano tanto le storie.

Quale è l’ultimo libro che hai letto?

L’ultimo che ho letto è stato Destiny, uscito da Wattpad.

Che genere di libri ti piace leggere?

Preferisco i romanzi.

Da quanto tempo scrivi libri?

Ho iniziato circa 3 anni fa.

Che musica ti ispira per scrivere?

Musica tranquilla.

Progetti futuri? Uscirà a breve un tuo nuovo romanzo?

Ne ho uno in lavoro, spero tanto di riuscire a terminarlo presto.

Grazie per essere stata con noi!

GRAZIE A VOI

Editor's choice
Il giorno più bello di Diego Romeo
Antonio Lanzetta - Conferenza stampa: I figli del male - Feltrinelli Salerno