Loading...
Segnalazioni

Segnalazioni: La Viaggiatrice di O – II • Nel labirinto – Elena Cabiati

la-viaggiatrice-di-o-nel-labirinto-elena-cabiati
La viaggiatrice di O – 2 – Nel labirinto

“Non cercate il mistero lontano da voi,
è nascosto nel sole che tramonta per sorgere di nuovo,
negli occhi dei vecchi che restano bambini,
nella treccia dorata dell’Amore,
lunga e sciolta per scalare le sue torri.
Non cercate i segreti su strade buie, tra parole difficili,
cercateli scolpiti sui muri o dipinti mille anni fa.
Cercateli nelle fiabe,
dove tutto ciò che è piombo può ancora trasformarsi in oro.”

Torna Elena Cabiati dopo ben quattro anni con il secondo volume delle avventure di Gala. La Viaggiatrice di O – II •Nel Labirinto. Per il secondo volume l’autrice ha scelto di pubblicare come indipendente. Il libro è già da ora acquistabile su Amazon, sia in digitale che in cartaceo.

A breve pubblicheremo su questa sede la recensione del secondo volume intanto potete dare un’occhiata a quella del primo, ma a prescindere da ciò vi consigliamo di addentrarvi in questa avventura tutta italiana e scoprire (o riscoprire) il magico mondo creato da Elena.

Una città nella città, nascosta tra i palazzi, tra i negozi e le strade trafficate di Torino: è la città dei maghi e delle streghe viaggianti di O. Gala vive qui: è una giovane strega pigra ed egocentrica, dotata di un grande potere che ancora non conosce fino in fondo. Viaggia nel tempo per difendere dai negromanti le opere d’arte che custodiscono i segreti magici e la conoscenza. Kundo è il suo maestro, un vecchio monaco medievale, irascibile e dotto, messo a riposo per un oscuro sospetto che grava su di lui.
La missione che viene loro affidata è estremamente pericolosa: salvare la grande cattedrale di Notre Dame di Chartres dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale. Da qui il viaggio li porterà molto oltre i confini del tempo e dello spazio: nella terra delle fate, dove tutto è ambiguo e non è facile distinguere il bene dal male, né scegliere da che parte stare.
Gala dovrà affrontare tutti i suoi incubi peggiori, imparare ad amare e anche a perdere chi ama. Dovrà discendere nel grande labirinto disegnato sul pavimento di Chartres e in quello più profondo della sua anima per trasformare il potere dell’oscurità in una nuova luce.
Editor's choice
Il giorno più bello di Diego Romeo
Antonio Lanzetta - Conferenza stampa: I figli del male - Feltrinelli Salerno