Loading...
A Heart Full Of LoveLibri

La distanza tra me e te – Lucrezia Scali

Prezzo: EUR 8,41
Da: EUR 9,90
Titolo: La distanza tra me e te
Autore: Lucrezia Scali
Casa Editrice: Newton Compton Editori
Genere: contemporary romance
Narrazione: prima persona alternata (Isabel e Andreas) e messaggi su Facebook

Isabel abita a Roma, è poco socievole, precisa e abituata a programmare ogni dettaglio della sua vita, non sopporta le sorprese e non le piace cambiare i suoi piani all’ultimo momento. Andreas vive in un piccolo bilocale a Torino, gestisce l’officina del padre, ama la compagnia, il rischio e l’avventura. Due mondi incompatibili, uniti solo da un particolare: la passione per i cani. Ed è proprio quando li accompagnano a una gara che Isabel e Andreas s’incontrano. Quasi per gioco, iniziano a scriversi su Facebook. All’inizio brevi messaggi, che col tempo diventano frecciatine condite da ironia e malizia. E allora innamorarsi sarà un attimo. Sarebbe tutto perfetto, se non fosse che Isabel è sposata e Andreas è fidanzato. Il racconto di un amore scomodo, capace di usare l’autoironia come arma contundente. Perché il lieto fine, se ci sarà, avrà un prezzo per tutti.

Ho appena finito di leggere questo libro e sono praticamente in shock. Wow!
Una cosa mai letta prima. Esula da ogni canone del romance è ci viene proposto un mondo nuovo.
Isabel è Andreas si conoscono (anzi, scontrano) ad una gara di agility dog. Qui iniziano a battibeccare e Andreas andrà a ricercare Isabel su Facebook per proseguire il litigio anche online.
Dai litigi i due si ritrovano ad essere confidenti e amici ma Isabel è sposata con Mattia e Andras convive con Regina.
Tral’altro Isabel vive a Roma e Andras a Torino.
Entrambi terranno nascosta la loro amicizia virtuale ai relativi partner iniziando a raccontare bugie, e bugia dopo bugia il fatto diventa enorme.
Isabel all’inizio del racconto è felice e soddisfatta del suo matrimonio, ma noi da spettatori esterni vediamo le falle. Stessa cosa per la relazione di Andreas con Regina.

Social ManiaHo trovato geniale i capitoli e le parti fatte solo di data, orario e messaggio su Facebook. Come se la vita dei protagonisti fosse marginale all’importanza invece della chat; perché così era: ognuno dei due viveva con la speranza di ricevere un messaggio dall’altro.
Tema molto importante quello dell’amore nato sui social e a distanza.
La domanda è: sono sentimenti veri o sono solo chiacchiere?
Lo scoprirete solo leggendo questo libro stupendo che non posso far a meno di consigliarvi. Specialmente se siete amanti dei cani (perché le scene con i cani Frida e Ulisse saranno numerosissime).
È un libro riflessivo, delicato e molto molto dolce.
Super consigliato anche se il fatto che i personaggi non fossero single a me dava un senso di oppressione e ansia ma vi prego, leggetelo! È splendido!

Editor's choice
Il giorno più bello di Diego Romeo
Antonio Lanzetta - Conferenza stampa: I figli del male - Feltrinelli Salerno