Loading...
La linea GiallaLibriSegnalazioni

Segnalazione: I figli del male di Antonio Lanzetta

Il 15 marzo torna in libreria Antonio Lanzetta, scrittore del salernitano e il suo protagonista Damiano Valente, già protagonista de Il buio dentroper un nuovo appassionante romanzo dal titolo I figli del Male edito, così come il volume precedente da La Corte Editore. Il Buio dentro è stato proprio il romanzo che ha permesso ad Antonio di portare la sua fama oltre i confini nazionali meritandosi addirittura una menzione sul Sunday Times come uno dei migliori thriller stranieri.

I figli del male di Antonio Lanzetta in uscita il 15 marzo

Qui di seguito vi riportiamo una breve sinossi del prossimo volume, non solo per quelli che hanno già letto il primo, ma anche per chi, incuriosito, voglia cogliere l’occasione di ampliare la propria raccolta con un nuovo protagonista.

È ancora notte quando Damiano Valente viene svegliato da una telefonata e in pochi minuti si ritrova sulla scena di un crimine atroce e inspiegabile: davanti ai suoi occhi un uomo con la gola tagliata, riverso in un’auto su una spiaggia vicino Castellaccio. Sporco di sangue e conficcato nella ferita, un biglietto con un messaggio contenente solo due parole: Lui vede.
Damiano, lo Sciacallo, uno scrittore diventato famoso ricostruendo i casi di cronaca nera nei suoi libri, aveva promesso di non farsi più coinvolgere, di non scrivere più. Per dimenticare. Per sfuggire a un passato di morte e sangue che invece continua a tormentarlo.
Ma gli incubi non sono finiti e lui non può tirarsi indietro. Anche perché il suo amico Flavio viene inghiottito dal buio, mentre cerca di aiutare una paziente della clinica psichiatrica in cui lavora.
Quale può essere il collegamento?
Per scoprire la verità Damiano dovrà tornare indietro fino al 1950, nel suo Sud profondamente segnato dalla guerra e dal regime fascista.
Sono gli anni del giovane Mimì e del suo amore per Teresa. Gli anni del piccolo Tommaso e del pomeriggio in cui ritrova il corpo martoriato di un bambino sulla riva di un fiume.
Gli anni in cui tutto ebbe inizio.
Antonio Lanzetta vi aspetta inoltre alla Feltrinelli di Salerno (Corso Vittorio Emanuele 230) il 21 di marzo, dove ci sarà una presentazione  del romanzo con intervento di Luca Braiasco e letture di Gaetano Fusanaro.
Non mancate!I figli del male di Antonio Lanzetta alla Feltrinelli di Salerno
Editor's choice
Il giorno più bello di Diego Romeo
Antonio Lanzetta - Conferenza stampa: I figli del male - Feltrinelli Salerno