Intervista a L.F. Koraline

A Tempo di Libri c’era un’autrice super voluta e super acclamata.

Sto parlando di L.F. Koraline che anche se super impegnata ci ha gentilmente concesso un’intervista!

Ciao Koraline,
siamo felicissimi di poterti intervistare.

Grazie a voi. È un piacere ❤

Da dove vieni? È stato un lungo viaggio per arrivare a Milano alla fiera Tempo di Libri?

Abbastanza lungo in effetti. Arrivo da Roma, ma ne è valsa la pena.

Ti piace entrare in contatto coi tuoi lettori?

Tantissimo. In effetti, è uno degli aspetti che amo di più. Leggere e ascoltare le loro emozioni è per me fonte di grande gioia e soddisfazione 😍

Con le altre scrittrici invece che rapporto hai?

Alcune autrici sono anche diventate mie amiche. Ci sentiamo spesso, con alcune ci siamo anche incontrate. Ovviamente è impossibile allacciare rapporti solidi e stretti con tutte, ma sono felice delle persone che ho incontrato sul mio cammino fino a ora😍

Ti senti più scrittrice o più lettrice?

Diciamo che sono molti di più i libri che ho letto di quelli che ho scritto e così sarà sempre. Per il momento sono felice di essere un’appagatissima racconta storie❤

Quale dei tuoi libri ami di più? Perché?

Una mamma non dovrebbe fare distinzioni, ma il mio cuore mi porta a scegliere Red il Leviatano come mio figlio preferito. Non esiste un motivo preciso. Lo amo senza condizioni con tutti i suoi pregi e con tutti i suoi difetti.

A quale personaggio dei tuoi libri ti senti più legata?

Ancora una volta la mi risposta è: Red. La sua forza, la sua tempra, la sua anima… Ogni aspetto di Red mi appartiene nel profondo.

I tuoi libri sono ispirati a fatti realmente accaduti nella tua vita o sono opere di fantasia?

Sono totalmente frutto della mia fantasia. Magari aver potuto vivere una delle tante avventure dei miei eroi…

Dove preferisci ambientare i tuoi libri e perché?

Amo ambientare i romanzi in posti che amo o che sogno di visitare. È un po’ come viverli attraverso le parole.

A che personaggi ti ispiri per la stesura dei tuoi romanzi? Personaggi famose o persone che conosci?

In realtà lascio che sia la mia fantasia a guidarmi. Tendenzialmente non mi ispiro a chi conosco, se non per qualche leggera sfumatura caratteriale o fisica.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.