Siamo felicissimi di potervi fare leggere questa intervista fatta all’autrice americana Lauren Rowe (conosciuta in Italia per la The Club Series edita in Italia da Newton Compton) che è stata molto gentile e disponibile nei nostri confronti.

Ciao Lauren,
Come prima cosa grazie mille per il tempo che trascorri con noi. Questo significa molto per noi! Sei davvero gentile ❤
Da dove vieni?

San Diego, California

Quali sono le tue passioni?

Scrivere, leggere, cantare, la mia famiglia e i cani. Escursionismo. Andare ai concerti. Cucinare. I miei amici. Mangiare. Ginnastica. Scrivere, scrivere, scrivere e film e musica.

Che tipo di libri non scriveresti mai?

Non scriverò mai un libro che abbia zero umorismo. Anche in un libro molto triste per una tragedia, a un certo punto i personaggi ridono. Perché questa è la vita. Ridiamo ai funerali! La tristezza e le lacrime sono sempre mescolate con risate e gioia. Non riesco a immaginare di scrivere un libro senza umorismo.

Qual è il tuo personaggio preferito dei tuoi libri?

Non posso scegliere un preferito. Quello che mi fa ridere di più è Keane Morgan. Quello che mi fa svenire di più è Colby Morgan. Quello che mi fa piangere di più il cuore è Jonas Faraday. Ogni personaggio femminile è me o è una donna con cui vorrei essere amica. Ogni personaggio maschile è qualcun con cui vorrei fare sesso. Alcuni voglio sposarli. Alcuni solo farci sesso. Ma li amo tutti.

Dove prendi ispirazione per scrivere i tuoi libri?

Non ne ho idea. Ho sempre idee e non so come funziona l’ispirazione.

Che tipo di libri leggi?

Ho letto biografie e autobiografie. Commedie. Leggo thriller e suspense. E, naturalmente, leggo storie d’amore e storie romantiche, ma solo quando la storia ha un profondo sviluppo dei personaggi che riesca a interessarmi.

Ambienterai un tuo libro in Italia? O creerai un personaggio italiano?

Io amo l’Italia. Potrei!

Verrai in Italia per un incontro con i fan (fan meeting)?

Sì! Sarò alla firma copie del RARE a Roma in giugno 2018. E se nel 2019 ci saranno altri eventi, per favore fatemelo sapere! Io amo l’Italia!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.