Nicole Teso è una commessa di giorno e lettrice compulsiva di notte, è amministratrice di un blog letterario e scrittrice per passione. Legge da quando è nata e scrive da quando le è stata messa una penna tra le mani. Ama qualsiasi genere di storia, purché intensa e popolata da protagonisti dall’animo oscuro.
Nel tempo libero le piace fare shopping e nascondersi nei mondi immaginari creati dalla sua mente. Ama mettersi in gioco e proprio per questo, in futuro, le piacerebbe cimentarsi con altri generi, quali il fantasy e il thriller.

Se volete conoscere meglio questa giovane autrice continuate a leggere, abbiamo una bellissima intervista in serbo per voi.

Ciao Nicole, siamo felicissimi di poterti intervistare.
Parlaci di te: da dove vieni? Quali sono le tue passioni?

Ciao Angy. È un piacere per me essere qui e rispondere alle tue domande.  Grazie dell’ospitalità!

Per chi non mi conosce: mi chiamo Nicole Teso, ho ventuno anni e vivo in provincia di Venezia. Quando non scrivo e quando non sono al lavoro, amo leggere, dormire e guardare film e serie tv.

Quanti libri hai scritto?

Ho scritto tre romanzi finora. Ma sono i primi di una lunga serie. 😛

Che genere di libri scrivi? E perché hai scelto quel genere?

Ho all’attivo una trilogia dark romance. Per ora, ho pubblicato solo i primi due romanzi. Il terzo della trilogia uscirà prossimamente.

Poi, Dimmi chi sei, un erotic suspence autoconclusivo.

Di cosa parlano i tuoi libri?

La trilogia tratta “La sindrome di Stoccolma”. Brittany, giovane donna che scappa dal suo passato viene rapita da Jake, un uomo spietato e senza morale. Così, inizierà una storia sofferta e travagliata tra la vittima e il suo rapitore.

Dimmi chi sei, invece, è la storia di Mercy Stone, giovane ventiquattrenne che crede di conoscere la propria identità, quando in realtà non sa niente di essa. Qui verrà affrontato il tema delle seconde occasioni e dei primi amori.

Quale genere di libri non scriveresti mai e perché?

Non scriverei mai un m/m perché non è un genere nelle mie corde.

Pagine: 1 2 3

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.