Loading...
A Heart Full Of LoveLibriOh, baby, baby, it's a wild world

Sibyl di Francesca Palamara

Titolo: Sibyl
Autore: Francesca Palamara
Casa Editrice: Self Publishing
Genere: paranormal romance
Narrazione: prima persona alternata (Sibyl e Cade)

Prezzo: Vedi su Amazon.it

Supremazia e potere: Cade è stato addestrato seguendo questo codice d’onore dal quale nessuno può fuggire. Il suo mondo e le sue difese crollano quando, durante il suo percorso di morte e distruzione, si para di fronte a lui la bellissima strega Sibyl, capostipite della sua congrega, con poteri sovrannaturali che la rendono unica nel suo genere. Cade è un demone della notte, è stato istruito ad odiare Streghe e Angeli, ma Sibyl metterà in discussione tutto ciò in cui lui ha sempre creduto. La passione dapprima dirompente tra i due li porterà ad un amore che avrà la potenza di distruggere i loro mondi, fino a condurre Angeli, Demoni e Streghe all’estinzione.
L’amore, da sempre un sentimento portatore di speranza, diventerà per Cade e Sibyl un presagio di morte.
Solo due sono le soluzioni: combattere per amore e morire, o arrendersi al destino già scritto.

L’idea di perdere le persone che amiamo è l’unica cosa che ci spaventa. e noi troviamo un rimedio con l’eternità. un’eternità che ci appartiene e che vede l’alba di giorni più splendenti. L’amore. È questa l’arma più possente che ognuno di noi possiede. L’amore ti fa sperare, ti fa guarire, ti fa credere in qualcosa che mai avresti creduto e ti fa fare cose impensabili. L’amore ti fa alzare la testa e ti fa trovare il coraggio di dire basta a tutto quello che nella tua vita non ti sta più bene. L’amore ti da il coraggio di sperare e ti aiuta nei momenti in difficoltà. L’amore non ti uccide ma ti fortifica.

Per chi mi conosce sa bene che il mio primo amore in fatto di libri è proprio il genere paranormal romance, ma ahimè ultimamente se ne leggono di pochi belli. Sibyl di Francesca Palamara è stata una grande sorpresa in senso positivo. Un piccolo capolavoro. Finalmente un Paranormal Romance degno di nota!
Questa storia mi ha fatto sognare e emozionare come non mi succedeva da tempo.
Il mondo del Fanatsy viene stravolto. Ci troviamo davanti streghe, demoni e angeli dove gli angeli in realtà non sono poi tanto angelici.
Sibyl è una strega che ha appena compiuto i 18 anni e deve sposare Brad, un angelo, con un matrimonio combinato ma i suoi sogni sono popolati da sogni poco casti con protagonista un ragazzo a lei sconosciuto.
Il misterioso ragazzo dei sogni comparirà nella vita di Sibyl e sarà niente niente po’ po’ di meno che Cade, il capo dei demoni che tenterà ben presto di rapire la strega.
Non proseguo a narrativi o perderete molto le emozioni di questo romanzo.

“Hai trovato il mio punto debole demone. Ora mi toccherà trovare il tuo” esclama con voce soave mentre sento il suo corpo fremere a contatto col mio
“non devi cercare molto lontano strega”.

Questa storia mi ha fatto davvero emozionare. Ho visto il paura del rifiuto, le insicurezze di giovani ragazzi alle prese con l’amore e con sentimenti più grandi di loro stessi.
Ci troveremo davanti al bivio: seguire il cuore o il destino già stato scritto? Ma il destino si può cambiare?
È se tutte le nostre certezze crollassero una dopo l’altra? Se tutto quello che abbiamo sempre creduto e le persone amate si rivelassero un bluff? A queste domande si trova risposta leggendo questo romanzo.
I temi non sono mai scontati ed è ricco di riflessioni. Mi è piaciuto anche molto leggere il rapporto tra amici e amiche, il rapporto madre e figlia è sopratutto l’amore tra Cade e Sibyl. Ho amato Cade a dismisura  Non è il classico demone bad boy che ci si aspetta. È un ragazzo a volte acido e fintamente freddo per nascondere un cuore e un’anima dolce e tenera. Non viene trattato nulla con superficialità benché non sia un romanzo impegnativo ma è una storia che coinvolge il lettore. Io non riuscivo più a smettere di leggere! L’ho divorato!
Complimenti a Francesca Palamara per aver scritto questo capolavoro e per avermi fatto sognare!

Editor's choice
Il giorno più bello di Diego Romeo
Antonio Lanzetta - Conferenza stampa: I figli del male - Feltrinelli Salerno