Loading...
A Heart Full Of LoveLibri

Scarlett di Thalia Kalkipsakis

Titolo: Scarlett
Autore: Thalia Kalkipsakis
Casa Editrice: Piemme
Genere: Young Adult
Narrazione: prima persona (Scarlett)

Scarlett Stirling è una promettente ballerina, bellissima e ambiziosa. Adora i sacrifici e il rigido regime della sua scuola di danza, la National Academy of Performing Arts. La sua vita è misurata e bilanciata. Perfetta. Ma quando riesce a ottenere un piccolo ruolo in un video musicale e conosce l’affascinante rock star Moss Young, tutto cambia. Nel giro di una notte entra in un nuovo mondo, senza restrizioni, senza regole. Divisa fra i propri doveri e il desiderio di stare con Moss, Scarlett si spinge molto vicina al limite. In un mondo dove determinazione, ambizione e talento sono tutto, basta un passo falso per giocarsi tutto…

Questo è un romanzo formativo.
Ci troviamo davanti Scarlett, una giovane ragazza di 17 anni, promettente ballerina.
Oltre a essere brava, la più brava, è anche molto bella.
Insieme alla sua migliore amica Paige riesce ad intrufolarsi ad un casting per i maggiorenni.
Paige viene scartata mentre Scarlett no.
Da qui iniziano le gelosie da parte di Paige e da qui iniziano i guai per Scarlett.
Scarlett si ritrova a ballare per un videoclip del famoso cantante Young Moss e man mano a frequentarlo. Ma il ragazzo è tutto tranne che un Santo e Scarlett si ritroverà coinvolta in qualcosa di più grosso di lei.
Scarlett risulta a primo impatto molto antipatica. Sa il fatto suo, arrogante e sicura di sé tanto da contraddire gli insegnanti di ballo e i coreografi.
Dietro a questo comportamento però ci sono allenamenti estenuanti, molto di più di quelli richiesti dalla scuola il tutto per andare a ballare nella stessa compagnia di dove ballava suo padre.
Per Scarlett suo padre, venuto a mancare quando lei aveva 4 anni, era il suo mito. Invece i rapporti già difficili con la madre che la ostacola nella sua carriera come ballerina diventeranno ancora più aspri a causa di menzogne raccontate dalla genitrice.
Scarlett ricerca l’affetto in Moss, la persona sbagliata è si fa comandare da lui comportandosi come una marionetta.
Ma tutto questo cosa porterà a Scarlett? Siamo sicuri che per scelte sbagliate non possa perdere tutto quello che ha costruito con fatica?

Questo romanzo mi è piaciuto molto. Adoro le storie sulla danza, sulla forza sia fisica che psicologica per fare tutte quelle prove e allenamenti.
La figura di Scarlett mi ha molto incuriosita e spesso avrei voluto abbracciarla. Nasconde il suo animo dolce, infantile e bisognoso di affetto sotto ad una corazza di durezza, antipatia e superficialità. La piccola Scarlett è da sola a combattere contro il mondo, ma lei al di fuori della danza non conosce nulla ed è facilissimo addescarla.
Ho odiato la figura di sua madre, molto menefreghista e pronta solo a vietare alla figlia di partecipare ad audizioni per la compagnia dove lavorava il padre ma incapace di vietarle di mettersi nei guai.
Non ho molto gradito i numerosi errori ortografici, di sinossi, e i refusi presenti numerosissimi nella seconda parte del romanzo. Una cosa del genere me la posso aspettare aspettare e non badarci più di tanto in un romanzo self publishing ma in uno edito da una casa editrice mi aspetto la perfezione.
Nel complesso però è un ottimo romanzo consigliato agli amanti della danza e a chi ha sogni e ci crede fino in fondo.

Editor's choice
Il giorno più bello di Diego Romeo
Antonio Lanzetta - Conferenza stampa: I figli del male - Feltrinelli Salerno