Titolo: Per il mio amore, Whiskey
Autore: Kandi Steiner
Casa Editrice: Always Publishing
Genere: Angst Contemporary Romance
Narrazione: prima persona (B)

Gli scozzesi sono gli unici che possono tecnicamente scrivere whiskey “whisky”. Secondo loro, troppe vocali fanno sprecare tempo prezioso che potrebbe essere invece dedicato al bere.

[amazon_link asins=’8885603084′ template=’ProductAd’ store=’vamstea0a-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ c1d338c3-811d-11e8-9139-f5b0ef367fe6′]

Dieci anni d’amore, di perdita, di amicizia, di cuori infranti e di emozioni da gustare fino all’ultima goccia.

Dal primo momento in cui incontra Jamie, Brecks sa che la sua vita non sarà più la stessa.
Quel ragazzo dagli occhi ambrati diventerà il suo Whiskey, una irrinunciabile dipendenza. Mese dopo mese, anno dopo anno, errore dopo errore, la loro amicizia si fa sempre più complicata, e la loro attrazione sempre più inarrestabile.

Ma cosa fare quando il tempo e le circostanze sembrano essere sempre avverse?
Quanto duramente e quanto a lungo una donna può lottare per riappropriarsi del cuore dell’uomo che da sempre le appartiene?

Una storia cruda, appassionata e straziante, in cui il destino giocherà a tirare i fili del vero amore, in un turbinio di emozioni travolgenti.

Ci vuole più coraggio ad ammettere di amare qualcuno e di voler lottare per lui, che a lasciarlo andare per soffrire di meno.

Lo odiavo, lo amavo, mi odiavo perché lo amavo.

Questo libro a me ha fatto venire prima la gastrite e poi un’ulcera allo stomaco.
Mi ha inebriata e drogata come fa il whiskey, anche io ebbra della storia di Jamie e B. Sono stata totalmente risucchiata nel loro vortice ma come il whiskey l’ho dovuta assaporare e assumere lentamente. Passo a passo, goccia a goccia, parola dopo parola. Ne sono uscita ubriaca e straziata.

Jamie e B si conoscono da ragazzi, per B è un colpo di fulmine mentre per Jamie la cotta parte verso la migliore amica di B: Jenna.
Jenna ricambia i sentimenti di Jamie ed è lì che iniziano i problemi per B.
Il dover accettare di vedere il ragazzo che si ama nelle braccia di un’altra e non poter reagire per non rovinare prima l’amicizia verso Jenne e poi anche l’amicizia nata con Jamie.
Da lì per 10 anni seguiremo le loro vicende.
Vicende che porteranno loro stessi a farsi del male a vicenda e non solo: si autoinfliggono punizioni, e distruggono tutto quello che c’è attorno al loro passaggio.
Illudono persone per poi ferirle e si sabotano da soli, sempre e comunque.
Non è il destino che si fa beffa di loro, sono loro stessi a non voler venire a compromessi. A non voler scegliere l’altro attaccandosi a stupide scuse che porteranno sofferenze a tutti.

Pagine: 1 2

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.