Loading...
A Heart Full Of LoveLibri

Mio per una notte di Lauren Blakely

Titolo: Mio per una notte
Autore: Lauren Blakely
Casa Editrice: Newton Compton Editori
Genere: Erotic Romance
Narrazione: terza persona alternata

Quando i confini tra il desiderio e l’affetto si fanno incerti, come si affronta la paura di amare?

Jack Sullivan è il magnate dei sex toys. Oltre a essere un potente uomo di successo, è così affascinante da passare per uno dei modelli dei giocattolini che produce. In poche parole, è uno degli scapoli più desiderati di tutta New York. Invece di approfittarne, però, Jack ha una seria difficoltà a legarsi a chiunque, a causa del modo tragico in cui è finita la storia con la sua fidanzata. Tutto quello che cerca è evitare il dolore. E la distrazione perfetta arriva con il passo sinuoso di Michelle Milo, la donna che incontra nel bar di un hotel. La notte che passano insieme è rovente, ma nessuno dei due è al corrente che Michelle è la psicologa incaricata dalla sorella di Jack di assisterlo. E la notte appena trascorsa ha vanificato la possibilità di una terapia. Jack, però, non è disposto a rinunciare tanto facilmente all’unica donna che gli abbia fatto provare qualcosa dopo anni, così le propone un accordo…

Il romanzo si apre con la novella Una notte non è abbastanza dove Michelle e Jack si incontrano per la prima volta in un bar e dopo un piccante scambio di battute passano la notte insieme con l’accordo di rivedersi la sera dopo.
Dopo circa 70 pagine si apre il romanzo vero e proprio. Michelle, che è una psicologa specializzata in relazioni intime si ritrova nel suo studio per una seduta proprio Jack!
Jack in realtà è lo scapolo d’oro di New York e magnate dei sex toys. Michelle decide, come da etica professionale, di non occuparsi del caso di Jack e di mandarlo da una sua amica psicologa.
Jack ha paura di amare, è pieno di sensi di colpa per degli avvenimenti avvenuti nella sua precedente relazione. Non si avvicinava ad una donna da mesi ma con Michelle prova qualcosa, per lo meno l’istinto di un rapporto fisico.
Anche Michelle è spaventata dall’amore, dopo non essere stata amata e ricambiata per 10 anni. Ma i rapporti intimi con Jack sono i migliori che abbia mai avuto. I due quindi stipulano un patto: essere amanti per 30 notti.

Con Michelle non si era sentito incatenato. Non si era sentito in colpa. Aveva semplicemente pensato che un errore non avrebbe dovuto macchiarlo per sempre.
Come se potesse andare avanti.
Qualunque cosa diavolo significasse.

La frequentazione notturna di Jack e Michelle li porta a conoscersi sempre di più e a iniziare a fare le cose insieme anche se con scadenza.
I loro cuori vacilleranno? Riusciranno a mantenere i patti?

Lui era tutto ciò da cui voleva stare lontana, il tipo che non ricambiava l’amore.

È un bel romanzo! Proprio molto bello! Super coinvolgente!
Premettiamo che è un romanzo erotico quei di pieno zeppo di scene di sesso ma ben descritte, senza BDMS ma con spesso l’integrazione di sex toys (dato il lavoro di Jack). Quindi è un libro che sconsiglio alle più giovani o alle più puritane. Tral’altro anche una relazione a scadenza basata solo sul sesso può essere di dubbio gusto ma non sono qui pet giudicare le scelte di Jack e Michelle.
La loro storia è veritiera, funziona. Hanno problemi veri, traumi psicologici mai risolti. L’alchimia tra i due è tra le più belle che abbia mai letto.
Consiglio vivamente la lettura di questo libro che fa parte della Seductive Nights Series ma può essere letto anche come uno stand alone.

Forse era questo il problema di Jack. Forse aveva ereditato una malattia genetica: un’incapacità di amare.

Purtroppo la traduzione è una delle peggiori che abbia mai letto.
Nella novella il nome dell’azienda di Jack viene proposto in inglese e poi nel romanzo in italiano.
L’amica di Michelle, Sutton, ad un certo punto del romanzo diventa un uomo per poi tornare donna.
Ogni tanto i riferimenti a Michelle sono al maschile, a caso.
Questo purtroppo è un po’ il difetto della versione italiana di questo romanzo. Se vi è possibile quindi forse è meglio leggere l’originale in inglese.
Comunque è un romanzo che vi consiglio a  pieni voti! Fatevi travolgere dalla passione di Michelle e di Jack!

Editor's choice
Il giorno più bello di Diego Romeo
Antonio Lanzetta - Conferenza stampa: I figli del male - Feltrinelli Salerno