Loading...
A Heart Full Of LoveLibri

Tutta colpa di New York di Cassandra Rocca

Titolo: Tutta colpa di New York
Autore: Cassandra Rocca
Casa Editrice: Newton Compton Editori
Genere: Contemporary Romance
Narrazione: terza persona

Fare un regalo non è sempre facile. Lo sa bene la giovane Clover O’Brian, che per mestiere aiuta le persone nell’ardua impresa di scovare doni speciali. Natale è alle porte, New York è in fermento, e Clover, da sempre innamorata del periodo delle feste, si gode appieno l’atmosfera. Cade Harrison ha già tutto nella vita. È un attore di Hollywood bello, ricco, famoso e amato. Il successo, però, ha i suoi lati negativi tanto che appena uscito da una relazione disastrosa con una collega sente il bisogno di rifugiarsi in un posto poco frequentato dalle star, nella casa che gli presta un amico, lontano da occhi indiscreti e soprattutto dai paparazzi. Ma il caso vuole che la casa in questione si trovi proprio di fronte a quella dove vive Clover, che gli attori di Hollywood li ha visti solo sul grande schermo fino a quel momento. E così due vite, apparentemente inconciliabili, inciamperanno l’una nell’altra nel periodo più romantico dell’anno. Basterà la magia del Natale a far scoccare la scintilla?

«Mi dispiace interromperti, ma siamo sotto il vischio… E se non ti bacio subito rischio di attirarmi un intero anno di sfortuna».

Ecco una bellissima favola ambientata nel periodo natalizio.
Erano settimane che stavo aspettando qualcosa del genere e finalmente il mio sogno si è avverato.
Clover è una ragazza di 28 anni, amante del Natale, di tutta l’atmosfera natalizia e parecchio goffa. Durante una delle su numerose cadute incontra Cade. Cade è un famoso attore e tra i due al inizio non c’è per niente amore o simpatia.
Cade e Clover però si ritrovano ad essere vicini di casa a New York, dove Cade si è rifugiato per sfuggire ai giornalisti e a causa (o per merito) di uno dei numerosi capitomboli di Clover i due si avvicinano lentamente…

Qualcosa dentro di lei, però, cambiò in modo impercettibile. D’un tratto non
vedeva più la star del cinema accanto a sé, ma un uomo attraente e premuroso
disposto a un bagno di folla per farle un favore. Quel dettaglio non poteva non colpirla.

Tra la magia del Natale, l’ambientazione e l’atmosfera. Tra la dolcezza di questa storia d’amore, devo ammettere che ho divorato questo romanzo e ne sono uscita stordita.
E anche innamorata pazza di Cade.
Cade è uno zuccone ma è anche praticamente perfetto.
Clover ha la lingua lunga e purtroppo, spesso, si fa prendere dai suoi pensieri e dalle sue paranoie traendo conclusioni pessimistiche ed affrettate.
I personaggi sono davvero ben caratterizzati, anche gli amici di Clover come Zoe, Liberty ed Eric.
La storia coinvolge fin dalle prime pagine.
In questo periodo del anno poi è a dir poco l’ideale.

L’amore doveva essere proprio come il Natale: allegro, magico, pieno di luce, piccoli gesti e grandi sorprese.

È il primo libro che leggo di Cassandra Rocca e ha soddisfatto totalmente (e anche di più) le mie aspettative.
Partiamo dal presupposto che, come sapete, non amo i romanzi in terza persona. Tutta colpa di New York è scritto in terza persona, ma mi ha coinvolta totalmente e mi è davvero piaciuto. Sono riuscita a capire i personaggi e ad entrare in sintonia con loro (cosa che non mi accade mai coi romanzi scritti in terza persona).
Il linguaggio è forbito e le situazioni ben raccontate, tanto da farmi emozionare, piangere e ridere.
È un romanzo che non può mancare nella vostra libreria se siete delle grandi romantiche o se amate le atmosfere natalizie.
Ve lo consiglio anche come regalo di Natale da fare alle vostre amiche, mamma, nonna o zie!
Parola di Clover e se lo dice Clover che è un’esperta dovete fidarvi! 😉

Editor's choice
Il giorno più bello di Diego Romeo
Antonio Lanzetta - Conferenza stampa: I figli del male - Feltrinelli Salerno