Loading...
A Heart Full Of LoveLibri

Christmas Party di Carole Matthews

Titolo: Christmas party
Autore: Carole Matthews
Casa Editrice: Newton Compton
Genere: Contemporary Romance natalizio
Narrazione: prima e terza persona alternati, romanzo corale

Louise Young è una madre single, la cui priorità è occuparsi della figlia, Mia. Ha un buon lavoro in una grande azienda internazionale, di cui è piuttosto contenta. L’unico problema è il suo capo, che non sa tenere le mani a posto, ma Louise riesce comunque a gestirlo… Ciò per cui non ha davvero tempo è il romanticismo. Almeno fino a quando non incontra Josh Wallace, l’uomo che sta scalando i vertici della sua azienda. E che è presente anche alla festa di Natale organizzata per tutti i dipendenti. Louise in genere non ama partecipare a questi eventi mondani, ma per l’occasione ha sciolto i capelli, ha indossato un bel vestito ed è intenzionata a passare una serata divertente, complice un ottimo champagne. È del tutto ignara che intorno a lei qualcuno è impegnato in giochi troppo pericolosi per godersi la festa. Finché non si trova lei stessa coinvolta in quei giochi… E quella, allora, diventerà una notte da ricordare.

Aveva sempre desiderato qualcuno che la amasse, che si prendesse cura di lei, che facesse di lei il suo mondo.

Woah! Quando ho iniziato a leggere questo romanzo non sapevo bene cosa aspettarmi.
L’autrice mi era sconosciuta, anche se questo per Carole Matthews è il venticinquesimo libro pubblicato.
Già dalle prime pagine il romanzo mi ha super preso.
La storia principale è quella di Louise, ragazza poco meno che trentenne, segreteria di un pezzo grosso della compagnia petrolifera Fossil Oil. Louise ha una figlia di tre anni a carico, non ha un marito o compagno, anzi, il suo ex l’ha lasciata pieni di debiti e la ragazza è costretta a vivere coi genitori.
Tyler, il suo capo, non fa altro che cercare di metterle le mani addosso e durante il party si Natale Louise si prenderà una piccola rivincita.
Quasi tutto il romanzo è svolto alla festa di Natale della Fossil Oil, party in grande stile dove scorre alcol a fiumi.
Qui faremo la conoscenza delle altre due coppie del romanzo.
Tyler (il capo di Louise) e sua moglie Kristen, molto trascurata dal marito in tutto e per tutto.
Lance (il grande capo della Fossil Oil) e sua moglie Melissa, anch’essa molto trascurata dal marito.
Tutti i personaggi, esclusa Louise che viene coinvolta per errore, si troveranno in strane ed imbarazzanti faccende amorose poco etiche.
Ma proprio grazie a questo party di Natale molte persone troveranno il coraggio di cambiare la loro vita e il loro destino. Vengono prese scelte anche forse azzardate ma giuste. Non si deve sempre subire stando zitti.
Mi è piaciuta molto la comparazione di uomini spregevoli come Tyler e Lance a Josh, Simon e Martin. I vari opposti e di come può cambiare la vita delle persone cambiando le persone che ci sono accanto.

Dopotutto la magica atmosfera natalizia poteva fare miracoli.

Ho molto apprezzato la Narrazione corale, bellissimo poter vedere da vicino gli avvenimenti di tutti i protagonisti con capitoli dedicati ad ognuno, anche se non ho totalmente apprezzato il salto da prima a terza persona. Avrei preferito che l’autrice mantenesse uno stile uguale per tutti i protagonisti (quindi o prima o terza persona).

È un romanzo che consiglio a tutti gli appassionati dei party, delle feste natalizie, di chi crede ancora nel cambiamento e che lo spirito del natale possa fare miracoli.

Editor's choice
Il giorno più bello di Diego Romeo
Antonio Lanzetta - Conferenza stampa: I figli del male - Feltrinelli Salerno