Loading...
A Heart Full Of LoveLibri

Ancora un giorno di te di Laura Gay

Titolo: Ancora un giorno di te
Autore: Laura Gay
Casa Editrice: Newton Compton Editori
Genere: Mafia Romance (con tratti di Dark Romance ed Erotic Romance)
Narrazione: terza persona

Sean De Luca è un uomo pericoloso, un ex galeotto. Ha fatto fortuna diventando il braccio destro di un boss della mafia di New York. Spietato, vendicativo, usa le donne solo per divertirsi, e si guarda bene dal farle restare nel suo letto per più di una notte. Ma qualcosa dentro di lui cambia quando conosce Sonya Markova. Sonya ha una vita ben diversa dalla sua: è felice, innanzitutto. Ha una famiglia che la adora e un fi danzato innamorato. Ma un giorno succede l’imprevedibile e la sua esistenza cambia per sempre: finisce nelle mani di una banda di narcotrafficanti, rapita per errore. La spirale di violenza di un mondo che non le appartiene sta per inghiottirla per sempre, ma Sean rimane così affascinato da lei da mettere in discussione, per la prima volta, ciò che gli viene ordinato. E il destino di entrambi potrebbe cambiare per sempre.

Un incontro voluto dal caso.
Una scintilla che scatta all’improvviso.

Ho appena terminato di leggere questo romanzo e cosa posso dire?
La scrittura di Laura Gay è sempre e comunque una garanzia.
Ho follemente amato questo romanzo (forse è il mio preferito di quelli scritti da Laura).
Sean De Luca, un mafioso, uno pronto ad uccidere a bruciapelo, un uomo senza cuore e senza sentimenti.
Sonya, una ragazza comune scambiata per una prostituta e finita nelle sgrinfie del mafioso Sean.
La trama sembra una cosa già letta e stra letta. Ma non sarà così.
Sonya è un personaggio forte, non è la solita protagonista che frigna ed è infantile. Sonya è una donna che vuole salvare la propria vita e al tempo stesso ha la capacità di rimettersi in gioco e di rimettere in gioco i suoi sentimenti.
Sean De Luca è crudele e spietato ma solo quando serve, quindi non è sempre e comunque un tiranno con Sonya.
Sean è uno di quei personaggi che ti entrano sotto pelle, pieno di misteri e imprevedibile fino alla fine ma, benché un mafioso, non si può non affezionarsi a lui e non si riesce a far a meno di amarlo.

«Sonya, ogni minuto trascorso con te è stato fantastico. Ogni. Singolo. Minuto».

Ho divorato questo romanzo. Più leggevo più volevo sapere cosa sarebbe successo. Mai noioso, mai ripetitivo e sempre con un ritmo serrato e pieno di avvenimenti.
Ho sofferto con Sonya a causa di certe decisioni prese da Sean, ho condiviso alcune scelte di Sean e mi sono sempre sentita partecipe nella storia (cosa a me rara con i libri scritti in terza persona, ma in questo caso è davvero coinvolgente).
Sono numerose le scene di sesso ma mai volgari o incomprensibili, anzi, sono descritte con maestria e con termini ricercati.
Consiglio assolutamente questa lettura, specialmente a chi si aspetta un lieto fine e a chi crede ancora nell’amore vero.

«Tu sei sempre riuscita a vedere del buono in me, anche quando io stesso non ci riuscivo. Come dai, Sonya? Dimmi come fai a conservare quest’innocenza, anche dopo tutto quello che ti ho fatto».

Editor's choice
Il giorno più bello di Diego Romeo
Antonio Lanzetta - Conferenza stampa: I figli del male - Feltrinelli Salerno