Loading...
CulturaLibri

Agenda della Mela edizione 2020: Divinazione a cura di Irene Angelini

Oggi vogliamo farvi conoscere un prodotto un po’ particolare: l’Agenda della Mela edizione 2020 edita da Brigantia Editrice e curata nella sua realizzazione da Irene Angelini. Perché un’agenda, vi starete chiedendo? Non è un libro, certo e nemmeno un disco, quindi cosa ha a che vedere con il nostro portale? Come ben sa chi ci segue dalle origini a noi è sempre piaciuto poter fare cultura, sostenere l’arte e i progetti che crediamo meritino di essere conosciuti. Ci piace la magia, il mistero, i miti, le culture e le antiche tradizioni. Di qui l’Agenda, appunto che è un piccolo scrigno dei tesori per coloro che amano le arti magiche, ricca di contenuti e curiosità. Ma procediamo con ordine.

L’Agenda

L’Agenda della Mela misura 17 cm di altezza per 12 cm circa di larghezza e ha uno spessore di 2,5 cm più o meno. Poco più piccola di un A5 e più grande di un A6, per quelli che amano i tecnicismi. Perfetta per stare in borsa e portarla sempre con sé per segnare i propri appuntamenti, ma anche per ricordarsi di particolari ricorrenze.

Il formato della pagina è comprende due giorni, il più delle volte. Vi sono anche alcune pagine che comprendono una sola giornata in quanto la seconda metà è occupata da piccole curiosità. Non compaiono i giorni della settimana, l’Agenda infatti non è legata all’anno solare e può essere tranquillamente utilizzata anche negli anni successivi. La tonalità della pagina è di color avorio, la grafica e lo stile si rifanno al movimento steampunk.

Ha un buon odore e questo suppongo per il semplice fatto che sia fresca di stampa.

Un’altra caratteristica dell’agenda è che inizia il 21 dicembre. Questa data non è affatto casuale in quanto una delle prime note aggiuntive è proprio quella che riguarda il battesimo delle carte che è un rituale che va eseguito la notte di Natale per dare loro potere. È implicito, dunque, per coloro che desiderino acquistarla di farlo prima di tale data.

Contenuti aggiuntivi

Come si può prevedere dalla nostra piccola nota sul “battesimo delle carte”, l’Agenda della Mela è ricca di contenuti aggiuntivi. Il tema centrale come abbiamo già detto è la divinazione pertanto i contenuti sono tutti legati a questo inaspettatamente vasto universo. Si trattano le varie tecniche divinatorie, dai tarocchi e in generale la cartomanzia, alla chiromanzia, ecomanzia, oomanzia e tantissime altre tecniche di cui probabilmente ignorate perfino l’esistenza. Sono presenti le date di nascita di alcuni dei principali profeti. Vi sono aforismi e notizie sulle principali celebrazioni che si svolgono durante l’anno. Ancora curiosità e piccoli rituali.

Concludendo. L’Agenda della Mela è l’agenda perfetta per tutti coloro che sono appassionati di magia, come abbiamo già detto. Può essere un piccolo regalo prezioso per un’amica (ma anche un amico) che nutre una profonda curiosità verso mondi esoterici, gli arcani e antiche leggende di dei e dee. E inoltre per tutti coloro che possiedono un’innata sensibilità verso il mondo spirituale. Il modo migliore per trascorrere un anno davvero magico.

Ci teniamo dunque a fare nostri complimenti alla casa editrice ed in particolar modo ad Irene che ha fatto un lavoro fantastico di selezione e che ha messo a disposizione le sue conoscenze per dare vita a questo progetto.  Dalla nostra redazione, per ora è tutto. Fateci sapere se avete intenzione di acquistare una copia dell’agenda o se pensate di regalarla a qualcuno.

L’autore

Irene Angelini si dedica fin dall’adolescenza allo studio e alla pratica delle arti divinatorie. Creatrice e admin del sito web www.cronacheesoteriche.com e del blog I Tarocchi di Bimbasperduta, nel 2014 ha fondato la Scuola di Divinazione Ancestrale che la vede impegnata nella divulgazione delle Arti Divinatorie e della cultura a loro connessa, anche attraverso conferenze e seminari. Nell’aprile 2019 ha autoprodotto e pubblicato il libro “La Gentile Arte della Tasseomanzia”. Dal 2017 collabora con la rivista “The Creative Network”, fondata da Gabriele Luzzini.

 

Editor's choice
Il giorno più bello di Diego Romeo
Antonio Lanzetta - Conferenza stampa: I figli del male - Feltrinelli Salerno