One For The Road di Wesley Southard

È in uscita oggi One For The Road di  Wesley Southard un nuovo capolavoro dell’orrore edito da Dunwich Edizioni.

Trama

Soltanto un altro concerto e il chitarrista heavy metal Spencer Hesston potrà finalmente lasciare i Rot in Hell. Niente più tour, niente più discussioni e niente più visite indesiderate da parte della fidanzata del cantante. Ma invece di svegliarsi nella loro città del Midwest, i musicisti si ritrovano confusi e storditi in un insediamento abbandonato nel bel mezzo del deserto, senza avere idea di come ci siano arrivati.

Le cose lì avvengono in modo diverso: gli alberi hanno impulsi perversi, i ragni hanno dita umane, e ogni volta che mettono piede all’esterno la città si trasforma in un altro incubo infernale.

In questa città tutto è possibile, tranne uscirne interi…

La Critica su One For The Road

«Un autentico furore grintoso al ritmo di Rock’n’Roll. Ho adorato ogni parola.»

Matt Hayward, autore nominato al Bram Stoker Awards di What Do Monsters Fear? e The Faithful

«Wesley Southard scrive con un’energia sfrenata che è sia contagiosa che divertente. Scoprire l’opera di Wesley è stata una gioia, dovreste andare in cerca dei suoi libri. Di sicuro è uno scrittore da tenere d’occhio.»

Jonathan Janz, autore di The Dark Game e The Siren and the Spector

«Un’eccezionale opera di surrealismo sovrannaturale e horror estremo, che piacerà sicuramente ai fan di Bentley Little, Graham Masterton e John Skipp.»

Brian Keene, autore della serie The Rising e The Complex

«Anche se si possono notare gli echi di Richard Laymon, Southard scrive con una voce sua e la usa per dar vita a un’opera avvincente e straordinariamente piacevole. Leggete questo libro.»

Mary SanGiovanni, autrice di Chills e The Hollower Trilogy

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.