TOKYO NEURAL GROOVE di Burt O.Z. Wilson

È disponibile gratuitamente su Amazon, TOKYO NEURAL GROOVE di Burt O.Z. Wilson.

TOKYO NEURAL GROOVE è un racconto breve corredato dalle illustrazioni in stile manga di “Robin”. Ambientato in una futuristica Tokyo,  TOKYO NEURAL GROOVE è il  prequiel del progetto META ZERO ad opera dello stesso Burt O.Z. Wilson. Un viaggio in un mondo dalle sfumature Cyberpunk. Una società individualista legata al rapporto di produzione, consumo e vendita di macchine, innesti cibernetici, droghe, servizi di comunicazione.

TOKYO NEURAL GROOVE – Trama

I personaggi si muovono nella Tokyo del 2116, piegati dall’ossessione per loro stessi. La cura è un perfezionamento personale che si contrappone alle esigenze di altri individui e degli stessi governi verso cui dovrebbero lealtà.

Droghe, impianti di potenziamento muscolare, connessioni neurali, scommesse clandestine e strani affari per accumulare crediti, ruotano attorno a vite in bilico tra la vita e la morte, tra giusto e sbagliato.

Sopravvive chi attacca per primo, o chi attacca più forte; chi è più intelligente, o più furbo e pronto a scappare. Come nella vita non esiste una regola certa per risolvere un problema imprevisto: è intuizione, fortuna, spesso la scelta più egoista.

Nel mostrare il suo punto di vista dei prossimi futuri, il racconto prende a prestito il necessario dalla narrativa cyberpunk e lo plasma nella sua personale continuazione. L’esistenza è volontà di sopravvivere ad ogni costo, contravvenendo al concetto di etica e garantendo per sé le migliori e più rapide possibilità.

Le tecnologie hanno raggiunto livelli elevati, frenate però da un conflitto atomico nel 2026 che ha visto la Cina cadere all’alleanza internazionale tra Stati Uniti, Giappone e Nord Corea.

Rapporti umani regolati da canali di comunicazione virtuali, dipendenti da schermi, occhiali smart e apparecchi chiamati flip. Evoluzione medica che sfida morte e coscienza: la pratica del trapianto di organi sviluppata al punto da rendere teoricamente possibile il trapianto della coscienza di sé, un trapianto dell’anima.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.