Loading...

Kiana. L’Inferno nel Paradiso di Giulia Pichi e Gianluca Sabbi

Kiana Neri L'inferno nel paradiso

Kiana Neri fa il suo ritorno con una nuova avventura. Nel secondo volume di questa saga fantasy, intitolato Kiana – L’Inferno nel Paradiso, i due autori, Giulia Pichi e Gianluca Sabbi, mettono di nuovo alla prova la loro protagonista, che questa volta dovrà affrontare un Male superiore.

Trama

La luce un tempo non era bella e brillante come oggi. L’oscurità bramava alle sue spalle. Le tenebre però non agivano da sole, qualcosa le controllava. A quel tempo, si sapeva che il loro signore indiscusso era Ade ma, questa verità ben presto fu infranta. Il Dio si serviva di un’entità per svolgere quei ruoli a lui scomodi e tenere per sé il comando e la soddisfazione di essere il Dio di un regno. Ma qualcosa gli sfuggì. Fu ingannato a sua volta, poiché l’entità si servì di lui per raggiungere il suo scopo; quello di governare sia le tenebre sia la luce e di conseguenza sopraffare Ade e Zeus. Per non destare sospetti, egli obbedì per secoli al volere del Dio, accogliendo le anime traghettate da Caronte nel regno e smistandole nel limbo, in base ai peccati commessi durante la loro vita terrena. Dentro di sé tuttavia, egli custodiva un potere del quale Ade non era ancora a conoscenza.

L’Inferno nel Paradiso – Recensione

Con questo nuovo libro, ci troviamo ancora una volta a seguire le vicende di Kiana. Se nel passato ha dovuto sconfiggere tre bestie dai poteri eccezionali, qui si trova davanti a un male più fine, una tenebra che si infila nell’animo umano per prendere il controllo della mente.

L'Inferno nel Paradiso di Giulia Pichi e Gianluca Sabbi
Foto di Enrique Meseguer da Pixabay

Costretta ad affrontare la morte del padre, un lutto che la colpisce nel profondo, la protagonista, con l’aiuto prezioso di Ray, decide di rischiare tutto, anche la salvezza della Terra, pur di tirare fuori l’anima di Tom dagli Inferi. Si imbatterà così nelle temibili creature infernali, avrà l’occasione di incontrare le tre Parche e di entrare nella sala in cui le vite di ogni essere umano battono il loro tempo.

E dall’Inferno, be’… nel Paradiso! Il magnifico Olimpo degli dei, dove scoprirà la verità su se stessa e farà la conoscenza dei più potenti, Ade, Poseidone e Zeus.

Dunque, tematiche importanti si susseguono durante tutta la storia. Il senso di perdita, la mancanza, l’amore struggente, l’affetto di una madre, il peso dell’esistenza su di sé. Decisioni importanti andranno prese, e lo scorrere del tempo sarà la chiave per arrivare alla vittoria.

Parere personale

Sono rimasta piacevolmente stupita di come i due scrittori abbiano deciso di continuare questa storia. Intrigante la trama, ricca di azione, piena di dettagli e nuovi riferimenti alla mitologia greca. Scorrevole la scrittura, anche se avrei preferito un approfondimento riguardo i sentimenti di Ray e Kiana sull’arrivo di Maylea; insomma, la sua nuova presenza è un vero sconvolgimento degli eventi.

Spero di poter leggere anche il terzo volume perché, con l’arrivo di Ade alle Hawaii, suppongo che ci sarà qualcosa di grande in gioco. Che cosa sarà venuto a fare un dio così potente sulla Terra? Io ho già i miei sospetti…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Editor's choice
l'arc en ciel
Il giorno più bello di Diego Romeo
Antonio Lanzetta - Conferenza stampa: I figli del male - Feltrinelli Salerno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: