copertina la porta per lo spirito

La Porta per lo Spirito è il nuovo romanzo di Andrea Serfini in campagna di Crowdfunding per bookabook, una casa editrice che supporta il lavoro degli emergenti creando una campagna di raccolta per fondi per supportare le spese di stampa e di sponsorizzazione del romanzo.

Trama

Mattia è un ragazzo davvero speciale, per il fatto che da sempre avverte uno strano respiro lungo le vie della sua città: Origo, luogo piccolo ma misterioso. Un giorno, a casa del professore di cui è assistente universitario, finisce invischiato in una vicenda più grande di lui, che cambia il corso della sua vita. Scopre che esistono persone in grado di seguire la voce delle città.

Lui stesso ha il dono di farlo e lo aspetta un importante compito. Assieme ai suoi quattro amici inizia così l’avventura alla ricerca della Porta per lo Spirito, soglia di un luogo segreto che racchiude l’anima di Origo.

Il gruppo seguirà un percorso nel quale prenderanno vita storie e leggende che soltanto loro possono veder scorrere davanti ai propri occhi. È Origo che gli sta indicando la strada perché vuole essere salvata.

E perché… ogni città dona a un ristretto numero di persone un frammento della propria anima, affinché non venga perso alcun ricordo della sua storia.

Come funziona il Crowdfunding

Una campagna di Crowdfunding, almeno nel campo dell’editoria, consiste nella possibilità per l’autore di mettere in  vendita il proprio libro prima che questo venga effettivamente pubblicato.

I lettori, o aspirani tali, possono prenotare la loro copia che verrà loro inviata una volta raggiunto il target minimo stabilito solitamente dall’editore, che nel nostro caso è Book a Book.

Book a Book ha fatto di questa stategia il suo modo per coinvolgere i lettori prima ancora della creazione del libro stesso.

Per prenotare la tua copia del La porta per lo Spirito clicca qui.

Troppo spesso si vivono le città distrattamente, senza conoscerle davvero e senza sapere che ognuna di loro nasconde un numero quasi infinito di storie e leggende.

Volevo che Origo (città di fantasia, ma ispirata a una città vera) divenisse un simbolo.

Perciò l’idea di questo mio romanzo nasce dalla voglia di non guardare con superficialità le città, di non disprezzarle senza rendersi conto che sono in realtà luoghi pieni di storia, fascino e mistero.

Le città vivono, parlano e hanno una voce.

L’autore

Andrea Serafini è nato a Viterbo, capoluogo della Tuscia. Dopo la maturità scientifica ha definitivamente capito che avrebbe dovuto fare il classico. È laureato magistrale in comunicazione all’Università degli studi della Tuscia con una tesi su Quentin Tarantino e Sergio Leone. La sua passione più grande è il cinema e i libri di avventura, fantasia e mistero. Per un po’ ha scritto racconti per un piccolo giornale online sul tema delle leggende delle belle città italiane. La Porta per lo Spirito è il suo primo romanzo. Ama camminare tra piazze e vie delle città, assaporarne le atmosfere. Ha avuto la fortuna di conoscere il fascino di Madrid, la magia di Londra e la solarità di Barcellona. Anche se nulla può superare il sapore e la familiarità che prova attraversando le strade della mia città preferita: Roma.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.