Il Risveglio – Contronatura vol.1 di Mirka Andolfo

Leslie contronatura il risveglio

Il Risveglio è il titolo del primo volume della serie Contronatura di Mirka Andolfo che vede come protagonista la maialina Leslie. In un mondo  fatto di animali antropomorfi in cui la società vede come solo obiettivo la riproduzione, Leslie dovrà imparare a trovare il suo posto e comprendere la differenza fra quello che vuole veramente e ciò che gli altri definiscono naturale.

Il Risveglio – Trama

Il risveglio. Contronatura Vol. 1 risveglio, Il di Mirka Andolfo
Il risveglio. Contronatura Vol. 1 di Mirka Andolfo
Acquista su
AmazonFeltrinelliMondadoriIBSLibraccioLibreria Universitaria

In un mondo popolato da animali antropomorfi, la Legge ammette solo l’unione tra individui della stessa razza. I trasgressori sono puniti. Vengono sanzionati e incarcerati. Sono accusati di essere…

CONTRONATURA!

Leslie è una maialina semplice che ama il sushi e la musica, ed è costretta a fare un lavoro che odia per sopravvivere. Sta per compiere venticinque anni e abita con Trish, la sua migliore amica, sognando una vita diversa. Ma i sogni possono essere pericolosi visto che a popolarli è un conturbante lupo e che, al risveglio, Leslie comincia a sentirsi osservata.

Recensione

Se dovessimo trovare un modo per definire lo stile della Andolfo, questo sarebbe irriverente e senza peli sulla lingua. Dopo Sacro e Profano, Mirka torna con una nuova serie tutta nuova, ma che non mette assolutamente in ombra il suo stile personale.

La protagonista Leslie emerge subito per i suoi capelli blu e il suo modo di fare. E soprattutto emerge il suo sogno dove si vede in una relazione focosa con uno strano lupo bianco. Una relazione scandalosa in un mondo dove la coppia intesa come nucleo familiare è votata alla riproduzione. È chiaro che due individui che appartengono a due razze diverse (o che siano dello stesso sesso) non potranno chiaramente generare una prole.

Il concetto di Contronatura e le tematiche sociali

È molto evidente come il concetto espresso da Contronatura possa affiliarsi a una serie di tematiche sociali. La più evidente è sicuramente quella delle coppie LGBT che ancora oggi sono molto discusse e non accettate da una parte della popolazione. Del resto nel fumetto stesso si fa anche esplicitamente menzione a questo tipo di coppie che sono viste anche peggio dal governo di questo luogo immaginario e dalla sua popolazione.

In ogni caso, entrambe questo tipo di relazioni sono fortemente osteggiate e punite con la rieducazione prima o, addirittura, con la morte.

Contronatura - Il Risveglio - Programma di rirpoduzione sms
Sms del Programma di Riproduzione da Il Risveglio – Contronature vol.1 di Mirka Andolfo

Il paragone con la società moderna non è dunque così distante se si pensa che ancora oggi in alcuni stati l’omosessualità è fortemente osteggiata dalla legge da essere perfino illegale. Un tema che abbiamo, in effetti, già affrontato quanto abbiamo parlato di Rafiki.Per quanto riguarda il tema “razze” diverse, ci basterà semplicemente fare un piccolo salto indietro nel tempo per ricordarci quanto, non molte decadi fa, i matrimoni misti non erano molto ben visti.

Ovviamente, essendo questo primo capitolo in parte introduttivo non vedremo ancora bene gli effetti di questa relazione proibita sulla nostra protagonista, poiché questa resta confinata strettamente nei suoi sogni. Tuttavia noteremo un altro aspetto non meno importante, ovvero quello che riguarda le pressioni sociali sul tema maternità. Questa pressione è così forte che addirittura scopriamo che tutti coloro che non riescono a trovare un compagno al compimento dei 25 anni vengono inseriti in un programma volto appunto a sopperire a questa mancanza. E la pena per chi si rifiuta o per chi, nonostante il programma, non riesce a trovare un compagno che possa permettere di dare vita a una nuova generazione sono tasse maggiorate e altri tipi di penalizzazioni.

Maternità e pressione sociale

Nonostante Contronatura sia solo un fumetto e, di conseguenza, le situazioni sono estremizzate proprio per ribadire una serie di concetti, bisogna pur sempre ammettere che, ancora oggi, la società esercita una serie di pressioni sul concetto di maternità.Basti pensare a quante volte ci viene ripetuta la famosa domanda “Ma quando ti sposi?” oppure affermazioni del tipo “Quando fai dei figli?” o ancora “Ma davvero non vuoi dei figli?”, “Ma vedrai che poi cambi idea.” e infine “Cosa farai poi quando diventi vecchia?

Espressioni come queste ci fanno ben capire come ancora oggi la figura di donna sia strettamente legata al ruolo di madre e che una donna viene considerata una “vera donna” solo quando assolve al suo ruolo di mettere al mondo dei pargoli. Quando poi, diciamolo, le aspirazioni potrebbero essere ben diverse. Qualcuno potrebbe scegliere la carriera, qualcuno semplicemente vorrebbe poter fare una vida da nomade viaggiando di paese in paese alla scoperta del mondo senza un peso della famiglia alle spalle.

Ma in realtà Contronatura, con la storia di Leslie, ci fa anche rendere conto di quanto una famiglia non desiderata possa condurre una vita infelice sotto diversi punti di vista. Ed in fin dei conti non si può certo fingere per sempre.

Leggere Contronatura?

Leslie in Il Risveglio Contronatura vol.1 di Mirka Andolfo
Leslie in Il Risveglio Contronatura vol.1 di Mirka Andolfo

Mirka Andolfo con ironia ci spinge ad affrontare una serie di temi che non sono in realtà affatto scontati. Come incipit della storia, questo primo volume mette già sul piatto delle portate calde che dovrebbero far riflettere il lettore medio sulla società in cui viviamo. Il fumetto, che certamente è un mezzo di intrattenimento, lascia quindi spiraglio a qualcosa di più. Sicuramente per chi ama trattare di tematiche sociali Contronatura può essere un buon punto di partenza per approfondire questi ed altri aspetti che vengono menzionati all’interno. Ce ne sarebbero ancora altri a cui non abbiamo accennato e che certamente potrebbero essere ulteriormente approfonditi. Il disagio della protagonista quando le viene imposto un determinato tipo di abbigliamento potrebbe essere un esempio come anche il riferimento al suo peso quando le viene detto palesemente di dimagrire.

Come inizio, lo ribadiamo, è dunque promettente e sicuramente continueremo con la lettura di questa serie giunta ormai a conclusione e, se ne avete piacere, continueremo a trattarla con voi.

Voi avete letto questa serie? Cosa ne pensate? Lasciateci un commento per farci conoscere la vostra opinione in merito e se siete d’accordo o meno con la nostra recensione.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.