Arriva in una nuova veste grafica La serie di Rya scritta da Barbara Bolzan per Edizioni Delrai. Una nuova vita per questa saga di genere fantasy-distopico di stampo familiare. Siete curiosi di sapere di cosa si tratta? Ecco un piccolo re-cap.

La serie di Rya

Ascoltate le diverse versioni.
Entrate.
Venite.
Quella che segue è la mia storia.
Stavo per diventare regina ma, per come si sono messe le cose, non credo che sarò incoronata in tempi brevi. E neppure in tempi lunghi, se è per questo.
Mi chiamo Rya, e sono la principessa secondogenita del regno di Temarin.
Non è poca cosa, considerando la mia giovane età, e su questo non posso che concordare.
Per completare il quadro, per la gente sono un’arrivista e una bugiarda, una puttana e un’assassina.
Ce ne sono anche altre, comunque.
Ultimamente, almeno, queste sono le dicerie che vanno per la maggiore.
Che ho assistito alla morte del mio primo marito senza far nulla per impedirla; che ho fatto carte false per sposare quello che è poi diventato il mio secondo marito, che gli ho reso la vita un inferno e che alla fine, una volta ottenuto ciò che volevo, mi sono sbarazzata di lui senza neppure versare una lacrima.
Su di me sono state dette molte cose.
Mi chiamo Rya.
E poi, credete a ciò che più vi pare.

Fracture

Fracture. Rya series di Barbara Bolzan
Fracture. Rya series di Barbara Bolzan
Acquista su
AmazonMondadoriFeltrinelliIBSLibraccioLibreria Universitaria

Rya, giovane che ha visto la propria vita manovrata dalla ferma mano dell’ambizione famigliare, viene trovata ferita e insanguinata sulla riva del fiume da Nemi, capo di un Villaggio di ribelli in lotta contro l’impero. Condotta a Mejixana, è qui costretta a fare i conti con una nuova realtà, diversa da quella cui era abituata. La gente del Villaggio sembra accoglierla con benevolenza, ma Rya, candida e bugiarda, innocente e furba, nasconde un segreto che potrebbe mettere tutti in grave pericolo; compreso Nemi che, a ragione, non si fida di lei. Tra loro c’è una lotta in corso di mezze verità e menzogne celate, e niente è davvero come sembra. Quando insieme intraprendono un viaggio che cambierà per sempre le esistenze di molti – e mentre l’ombra di Niken, vecchia conoscenza di Mejixana e misterioso criminale ricercato, incombe su di loro – la frattura tra presente e passato confonde non solo i sentimenti della giovane, ma persino i giochi politici che la vedono invischiata tra le loro maglie.

Sacrifice

Sacrifice. Rya series di Barbara Bolzan
Sacrifice. Rya series di Barbara Bolzan
Acquista su
Amazon MondadoriFeltrinelliIBSLibraccioLibreria Universitaria

Rya è sola, alle porte di Idrethia, davanti a una scelta difficile da compiere. Riunirsi alla famiglia sarebbe la decisione più saggia e indolore, ma l’inesperienza e l’amore per Nemi incanalano i suoi passi su una strada diversa. L’Idrethia, però, non è il luogo meraviglioso del quale aveva tanto sentito parlare: è una prigione che inghiotte e getta nel fango. Per sopravvivere, Rya dovrà temprare il proprio animo e indurire il proprio cuore, scontrarsi con il dolore, la vergogna e l’umiliazione del corpo e dello spirito… e sperare di uscirne, se non integra, quantomeno quasi indenne. Dopotutto, una Niva non demorde. Una Niva non si arrende mai. Tutto però ha un prezzo. Anche l’innocenza.

Deception

Nemi e Niken, fianco a fianco, avevano affrontato il sovrano di Idrethia ed erano sopravvissuti. Avevano vinto. La faccenda era molto semplice, perché la morte è molto semplice. Il resto, è solo conseguenza.
Blodric Herrand non c’era più.
Io non ero più signora d’Idrethia.
Io non sarei mai stata regina.
Semplice.

Deception: Rya Series di Barbara Bolzan
Deception: Rya Series di Barbara Bolzan

Possiamo perdonare. Dimenticare, no. Quello, mai. Rya torna al proprio passato e guarda al futuro con occhi diversi. In lei si mescolano dubbi e incertezze: gli equilibri di potere in Idrethia sono cambiati e nessuno può più garantirle protezione. La principessa di Temarin deve sopravvivere e lottare ancora per difendere se stessa e la propria dignità. L’amore è una scelta, non un sentimento; l’amore non rende liberi, ma appaga desideri altrui a cui lei non può sottrarsi, se lo scopo è il ritorno a corte. Il prezzo da pagare, però, è alto quando si soffocano le vere emozioni. Il ritorno dell’uomo che Rya ama le sconvolgerà la vita, già difficile, e farà riaffiorare difficoltà prima sopite, sensazioni di un viaggio lontano, mai sbiadite, che con violenza tornano allo scoperto. Il terzo romanzo della Rya Series, dove verità inaspettate si mescolano a intrighi e vendette, e la sincerità di ognuno è messa in discussione. Di chi puoi fidarti quando in gioco c’è la tua stessa vita? Per quanto tempo si può vivere nella menzogna?

Awaken

Quanta forza ci vuole per confessare il proprio amore a qualcuno?Credetemi: più di quanta ne serva per uccidere un uomo.
Ma scoprii che potevo scegliere di voltare le spalle e non vivere di rancore.
Non era un essere perfetto. Be’, neppure io lo ero.
Era qualcosa con cui potevamo convivere.

Deception: Rya Series di Barbara Bolzan
Awaken: Rya Series di Barbara Bolzan

La vita ha lame affilate. La principessa di Temarin è sopravvissuta e non è più disposta a rinunciare a se stessa.Rya non smette di combattere e lotta, c’è ancora una speranza a tenerla in piedi. La verità ferisce, l’inganno trama ancora, e gli incubi tornano la notte a tormentarla, ricordandole cosa è stata e cosa non sarà mai. E l’amore non è per lei, che ha scelto di legarsi a un uomo i cui impulsi sono più forti di qualsiasi sentimento. Ma c’è ancora una battaglia da combattere, quella definitiva, che la porterà a una vittoria schiacciante. Tuttavia non è semplice per chi ha amato stravolgere la propria identità e mettersi di fronte al segreto svelato, perché non c’è crudeltà peggiore che cercare traditori tra coloro che ami e di cui ti fidi. Ma l’esistenza è così, colpisce dove meno te l’aspetti. Nessun dolore, per quanto sordo, può sopraffare il sentimento totalizzante d’amore che Rya prova per Nemi.

Il capitolo conclusivo della Rya Series scritto dalla brillante penna di Barbara Bolzan. L’uomo può toccare il fondo con le sue azioni, ma la realtà è che può scegliere, ed è la scelta a fare di noi quello che siamo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.