sanguis di carlotta leto in uscita il 30 novembre

Sanguis è un libro genere urban fantasy, genere young adult. Non si tratta della prima opera, ma è Il secondo romanzo della giovanissima e talentuosa Carlotta Leto, prodotto come il primo in self publishing e disponibile su Amazon in formato sia e-book che cartaceo.

Sanguis: Trama

cover sanguis di carlotta leto
Sanguis di Carlotta Leto
Acquista su
Amazon

In un pomeriggio invernale la vita della piccola Alexandra cambia per sempre. Strappata alle braccia amorevoli dei suoi genitori, catapultata in un mondo soprannaturale in cui la sopravvivenza è tutto. Suoi compagni di sventura sono James dagli occhi neri, Kilian il Dampiro, Porzia la timida e Sarah dal temperamento scostante ed egoista. La ragazza ha promesso ai suoi amici la salvezza, ed è sicura che prima o poi si presenterà l’occasione giusta per scappare dal quartier generale dei lupi. Ed è proprio per seguire questo disperato desiderio di libertà, che i ragazzi si ritroveranno a intraprendere un lungo viaggio che li condurrà tra le fauci del loro destino. In balia di ghoul sanguinari, tra negromanti, spettri e vampiri famelici, approderanno a Villa Scorpione, il luogo in cui dolore e piacere sembrano mescolarsi in un’infinita, dolce agonia. Con il Male sempre in agguato e la paura a fare da padrona, i cinque amici dovranno fare i conti con il peso del passato e l’incertezza di un futuro crudele. Saranno davvero loro, i vampiri Kayla e Gabriel, il passe-partout per la tanto agognata libertà? O sotto la loro apparente eleganza si nascondono due assassini spietati? In un viaggio di sangue e crudeltà, Alexandra capirà che la morte può essere una liberazione e l’eternità una condanna.

Recensione

Il linguaggio è scorrevole e descrittivo in maniera lineare e maturo. I capitoli sono brevi e il ritmo narrativo ben calcolato, non cala mai. Ho trovato questo romanzo una bellissima storia, diversa da tutte le altre che ho letto sul medesimo genere. Ha molti tratti decisamente appassionanti e ma originali. Mi sono emozionata davvero molto ed è facile immedesimarsi nelle vicende di ogni personaggio. Questa storia parla di schiavismo, di dignità umana, amicizia e soprattutto coraggio in una maniera estremamente realistica. L’intera trama è costellata di creature soprannaturali tra le più disparate. I personaggi, oltre ai giovani umani, sono tra i più disparati del mondo soprannaturale: vampiri, licantropi, i ghoul (creature maligne e aberranti che trafficano gli esseri umani)  naturalmente non mancano i perfidi e sensuali vampiri. Ho trovato l’inserimento di un certo personaggio storico, molto noto nell’immaginario di questo genere letterario, spero converrete con me si tratta di un vero colpo da maestro. Il titolo: Sanguis poi ha un significato tutto da scoprire.

Personaggi

sanguis di carlotta leto La protagonista è senza dubbio la giovane Alexandra: cresciuta in schiavitù dal lupo Edwin, ha sviluppato un carattere indomito ed è disposta a tutto a qualsiasi sacrificio fisico e non solo pur di non farsi separare dai suoi amici. Intelligente, coraggiosa oltre ogni dire, mi ha davvero emozionata. Vivida come dalle descrizioni, una comprimaria esaltante la definirei.

Killian è uno degli amici che Alex cerca di proteggere attraverso le loro peripezie, fino alla fine. Il giovane è un dampiro, ama il suo corpo e lo dimostra spesso.

James è il più maturo e testardo del gruppetto di schiavi, con una forte tempra morale e un carattere serio e impeccabile.

Willa mostra all’apparenza pochi anni, ma allo stesso tempo parla come un’adulta ed è per metà ninfa, lo si denota dai suoi occhi viola. Alex la prenderà sotto la sua ala, trascinandola con loro nei covi dei vampiri.

Villain

I malvagi vampiri Gabriel e Kayla possono sembrare due tra i più stereotipati vampiri mai visti: lui un discepolo e lei la creatrice. Lei folle e malvagia, lui debole, ma bello e sensuale. Eppure questi personaggi sono stati scritti in maniera molto vivida e approfondita. Le loro motivazioni li rendono interessanti e per nulla scontati.

Ruvek un ghoul, schifoso che traffica gli schiavi, malvagio e perverso, è sicuramente la chiave di svolta di una trama già molto articolata.

Conclusione

Gli amanti del genere si leccheranno le dita nel leggere questo romanzo. Sono rimasta davvero felice. Sanguis si è dimostrato meraviglioso, il finale mi ha emozionata ed estasiata. La narrazione è stata ricca di colpi di scena fino alla fine e difficili da prevedere. Posso confermare che l’autrice ha un grandissimo talento.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.