È stato rilasciato l’8 Luglio 2021 in libreria e fumetteria la nuova opera edita da Edizioni NPE: Satana a Hollywood di Jesús Joaquín Palacios Trigo. Genere narrativo. Questo libro svela il legame tra il cinema e l’occulto. Fa luce sui salotti intellettuali e le sfarzose ville di Beverly Hills, dove albergano le vicende legate alla parapsicologia, alla stregoneria e al satanismo. Racconti su Maila Nurmi (detta “Vampira“) che praticò il vudù sul suo amato James Dean, a David Bowie che fu rapito da un gruppo di streghe. John Travolta iniziato a Scientology durante le riprese de Il maligno, a Sharon Tate uccisa per ordine di Charles Manson. Una sfilata di stelle del cinema che sono stati protagonisti di oscuri episodi e misteriosi avvenimenti.

Satana a Hollywood – Contenuti

Satana a Hollywood di Jesús Palacios
Satana a Hollywood di Jesús Palacios
Acquista su
AmazonMondadoriFeltrinelliIBS LibraccioLibreria Universitaria

Con la nascita del mondo del cinema, cresceva lentamente anche un mondo sotterraneo fatto di misticismo e scienze occulte con il quale Hollywood cominciò a convivere in una sorta di relazione promiscua. Personaggi appartenuti alla sfera dell’occultismo, della parapsicologia, della stregoneria, del satanismo cominciarono ad insediarsi tra i corridoi degli studios. Dai primi film muti ai kolossal della Hollywood delle multinazionali e degli effetti speciali, da Greta Garbo e Jean Harlow fino a Richard Gere e Tom Cruise, passando per i luciferini anni Sessanta, il piede caprino di Satana guidò il cinema lungo una strada apparentemente interminabile. Per la prima volta in Italia il saggio dell’autore spagnolo Jesús Palacios dedicato alle incursioni dell’esoterismo e del soprannaturale nel mondo di Hollywood e delle sue stelle.

Introduzione

«[…] Prima di tutto, questo non è un libro sul cinema, in senso stretto. È un libro sul mondo del cinema nel suo significato più ampio, che include attori, produttori, registi e la loro dimensione sia pubblica sia privata, piuttosto che sui loro film. Ossia, come accennato, quello che ci interessa in questa sede sono gli aneddoti, i pettegolezzi, non i film e il loro contenuto. Naturalmente, talvolta analizzo nel dettaglio alcuni film, quando si tratta dell’opera di un autore particolarmente legato al mondo della magia, quando i film hanno un chiaro messaggio esoterico, come nel caso di Kenneth Anger, Andy Warhol, se non di Steven Spielberg. Tuttavia, insisto, la cosa più importante è la relazione che gli illustri membri della fauna hollywoodiana hanno mantenuto e mantengono con altri membri non altrettanto illustri della medesima fauna: i guru, gli stregoni, i santoni orientali e i medium, i teorici dell’impossibile, oltre a sette e a società esoteriche varie. Perché, come ho capito una volta terminato il libro, sono tutti soci dello stesso club: il mondo dello spettacolo. Lo show business. Ecco perché questo non è nemmeno un libro sull’esoterismo.»

(dall’introduzione dell’autore Jesús Joaquín Palacios Trigo)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.