Dopo il suo thriller psicologico, Violet Society, Michela Mosca torna a sorprenderci con una raccolta di racconti dell’orrore che inquietano la mente e fanno traballare i capisaldi della civiltà: Stories from the other side, disponibile in formato e-book e cartaceo su Amazon.

Stories from the other side – Trama

Stories from the Other Side di Michela Mosca

Stories from the Other Side di Michela Mosca
Acquista su
Amazon

Una scrittrice diventa famosa grazie a un racconto sulle fate, un bambino narra il suo trasferimento nella nuova città, un giovane riceve una misteriosa videocassetta, un’adolescente ci parla dei suoi primi amori. Tutte storie molto leggere, tranquille. O forse no… la realtà non è oggettiva, tutto dipende da quale prospettiva guardiamo le cose. Stories from the Other Side è una raccolta di racconti dell’orrore, weird, assurdi, allucinanti. Un viaggio nel labirintico mondo della psiche umana, delle ossessioni e della follia. Tra scenari apocalittici e visioni distorte, queste storie vi porteranno dritte dall’altra parte del velo. Ma a pensarci meglio, forse non siete pronti. Fareste meglio a non leggerle.

Recensione

16 racconti fanno parte di questa raccolta, 16 storie raccapriccianti e strane che minacciano la sfera psicologica e insinuano il dubbio inquietante, mostrando con cruda sincerità il volto marcio della civiltà umana. Tra malattie mentali e demoniache personalità, è difficile distinguere la realtà dalla finzione, quando queste sono così intrecciate da annebbiare le percezioni.

Partendo da un racconto velato di malinconia, La promessa delle fate inquiete, l’autrice gratta appena la superficie di quelli che poi saranno i temi principali dei racconti successivi. È come stare sulle montagne russe: La promessa delle fate inquiete è la salita verso il vuoto, cui segue una discesa da brivido che culmina con uno schianto frontale, rappresentato dall’ultimo racconto, VHS.

Con una scrittura scorrevole, ricca e ben bilanciata, Michela Mosca trasmette sensazioni profonde e conturbanti, che denotano la sua grande capacità di creare una connessione tra il lettore e la mentalità malata e contorta dei protagonisti. Si addentra con coraggio in argomenti scomodi, affrontando allucinazioni e follia da un piano molto umano, e per questo ancora più spaventoso.

stories from di other side di michela mosca i padTra preti che nascondono nel cuore il demonio, la vendetta di potenti stregoni, bambini affamati e intrattenimento snuff, ci si perde in una marea crescente di panico e orrore. Preparatevi a un viaggio movimentato, salpate sulla barca del weird e veleggiate tra le onde dell’orrore.

Parere personale

Stories from the other side mi ha stregato. La capacità di narrazione di Michela Mosca mostra un grande salto di qualità, che prova quanto potenziale abbia questa scrittrice; sono sicura che il suo percorso sia solo all’inizio, e stupirà con molte altre storie intriganti come queste.

Le vicende dei personaggi sono molto crude, molto reali, e per questo le ho lette con il cuore pesante. Se conservano una base di fantasia, mettono però le radici nel mondo vero, ed è questo che li rende così spaventosi, così oscuri, così morbosamente affascinanti.

Il mio racconto preferito in assoluto resta La promessa delle fate inquiete, che ben si accorda al mio animo costantemente malinconico, e lascia la porta aperta sul mondo dell’impossibile, proprio come piace a me. Ho apprezzato tanto anche Il primo figlio, che getta un’ombra fin troppo reale sulla disciplina morale degli uomini di Chiesa, e Hotel Atkins, luogo ombroso e infernale.

Ogai Ikamoto, Dismorfofobia e Onironautica mi hanno fatto correre brividi inquieti su tutto il corpo, perché svelano alcune delle numerose facce della malattia mentale e delle conseguenze di una società che pretende sempre di più. Mentre VHS mi ha lasciato l’amaro in bocca; mi ha fatto riflettere sulla perversione, che si può annidare in ogni animo umano, e una volta che ne sei macchiato non ti abbandona più…

Conclusioni

Stories from the other side è una passeggiata nel delirio umano. Scava sotto la superficie perbenista della società e trova la sporcizia che inquina gli uomini. È una corsa nell’orrore di fantasie reali e verità distorte. Stories from the other side è meravigliosamente folle, una storia tira l’altra.

stories from the other side di michela mosca composizione

Autore