Pubblicata da Edizioni Hypnos, la raccolta di racconti modern weird di Lisa Tuttle 1ha come tema centrale il mondo femminile. Il profumo dell’incubo riunisce stranezze e inquietudine sotto il segno dell’orrore.

Il Profumo dell’incubo – Trama

Il profumo dell'incubo. 13 racconti di e scelti da Lisa Tuttle di Lisa Tuttle
Il profumo dell’incubo. 13 racconti di e scelti da Lisa Tuttle di Lisa Tuttle
Acquista su
Amazon IBSLibraccioLibreria Universitaria

Cosa si nasconde nella soffitta della casa dei sogni delle litigiose sorelle Sylvia e Pam? Sino a che punto si è disposti ad arrivare per raggiungere la tanto bramata Pietra Filosofale? Quali insidie può nascondere un’innocua convention di fantascienza? Cosa succederebbe se avessimo a disposizione un’ora in più tutta per noi? Il profumo dell’incubo trasporta il lettore in storie di quotidiana irrealtà che fanno accapponare la pelle. Un lungo viaggio nei meandri dell’incubo, dalla penna di una delle più importanti autrici weird moderne.

L’autrice

Lisa Tuttle nasce in Texas nel 1952. Con all’attivo oltre quindici romanzi e un centinaio di racconti, è una delle più rinomate autrici weird della letteratura contemporanea. I suoi racconti conservano una naturalezza accattivante che attira il lettore in una spirale di stranezze senza fine.

Potente, inquietante, la sua abilità nella scrittura attira l’attenzione della critica a metà degli anni 70, quando vince il John W. Campbell Award come miglior autrice esordiente. Attualmente vive in Scozia.

Le sue parole su Il profumo dell’incubo:

Potrei definire la mia opera strange fiction. Inizio da un punto nella realtà, nel mondo in cui viviamo. Poi compio una svolta e qualcosa inizia a cambiare, e un che di ignoto, di sovrannaturale, di fantastico s’intromette.

Recensione

Il profumo dell’incubo contiene 13 racconti horror/weird di grande impatto. Con un occhio principalmente puntato sul mondo femminile e la condizione della donna all’interno della società, l’autrice parte da scene di vita quotidiana per scivolare a tutta velocità verso lo strano. Un mondo che appare limpido e comprensibile, diventa in fretta assurdo, terrificante e al limite della realtà.

Il profumo dell'incubo. 13 racconti di e scelti da Lisa Tuttle di Lisa TuttleEppure, è proprio attraverso l’assurdo che Lisa Tuttle mette l’accento su quelle che sono le problematiche sociali e individuali con cui la donna si ritrova inevitabilmente a fare i conti almeno una volta nella vita. Il desiderio di avere tempo per se stessa senza doversi sentire in colpa nei confronti della famiglia; le difficoltà e le paure della gravidanza; l’insicurezza nascosta dietro una forza apparente; la necessità di legarsi al nido familiare; l’importanza di conseguire in libertà i propri obiettivi.

Alcuni dei racconti più significativi lasciano un segno riflessivo molto forte nel lettore. La prima storia, La casa degli insetti, non lascia scampo, costringendo il lettore a un vortice di disgustosa crudeltà. Il nido e A cavallo dell’incubo colpiscono per la porta spalancata che lasciano sul mondo dell’inspiegabile. Il volo per Byzantium gioca con le incertezze femminili, mentre L’uomo di cibo sottolinea la gravità dei disturbi alimentari. L’ultimo racconto, L’ultima sfida, parla di vecchiaia, memorie interrotte e sfide tra bambini.

L’impronta che Lisa Tuttle lascia nella mente del lettore è una profonda considerazione sulla vita. Ci sono cose che forse fanno parte dell’indole femminile, questioni che sono indistricabili dal modo che una donna ha di vedere il mondo, paure che bisogna affrontare da sole. È una continua lotta contro le imposizioni sociali, il circondario maschile, le imparità, e soprattutto contro se stesse. È importante imparare a mettersi al primo posto, pur riconoscendo che il mondo intorno avrà sempre bisogno di cure femminili.

Parere personale

Ho adorato questa raccolta. Nonostante io sia grande appassionata di horror, non avevo mai letto nulla fino a Il profumo dell’incubo che sapesse scuotermi così tanto. Lisa Tuttle sa perfettamente ciò di cui sta scrivendo, sa dove colpire per affondare nel cuore femminile.

Gran parte delle sue parole hanno saputo esprimere il mio pensiero meglio di quanto abbia fatto la mia mente. Le sue storie sono disturbanti e avvolgenti. Inquietanti proprio perché vere, in grado di insinuare il dubbio.

Tra i miei racconti preferiti ci sono Il volo per Bysantium, L’ora in più e La ferita, che hanno saputo stregarmi e inorridirmi allo stesso tempo. Ogni buon appassionato di weird, creepy e horror non deve lasciarsi scappare questa lettura!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.