mockup sofi sulle ali del vento

Sofi, sulle ali del vento edito da Edizioni dialoghi è il titolo della favola dell’autrice romagnola Elisa Cerchierini, classe ’83. Dopo alcune raccolte poetiche, l’autrice ha esordito con questa storia dolcissima ricca di fantasia e di amicizia, per una lettura veloce ma che ci fa sognare.

Sofi, sulle ali del vento – Trama

Sofi, sulle ali del vento di Elisa Cerchierini
Sofi, sulle ali del vento di Elisa Cerchierini
Acquista su
Amazon

Sofi ha lunghi capelli color cioccolato, un sorriso luminoso e occhi curiosi di conoscere il mondo. Eppure qualcosa la differenzia dalle altre: Sofi è una bambina di carta. Di cartoncino, per la precisione. Vive, con la sua Sofia, una vita tranquilla e confortevole, finché in un piacevole pomeriggio di primavera la sua quotidianità viene stravolta. Lontana dalla protezione e dalle certezze di colei che le ha dato vita, Sofi intraprende involontariamente un curioso viaggio. Ad accompagnarla in questa serie di rocambolesche avventure, Speedy, un aeroplanino di carta solo e desideroso di compagnia, che le insegnerà ad affrontare le difficoltà di ogni giorno, oltre che le emozioni più profonde: la paura, la speranza, l’euforia, la rassegnazione e la volontà. I due si renderanno però presto conto che per far fronte alle disavventure e agli ostacoli che troveranno lungo la strada dovranno continuare a supportarsi. Perché l’amicizia è fatta soprattutto di questo: esserci, sempre.

Recensione

Questo testo è decisamente molto diversa da quello che leggo di solito. Adatto sicuramente ai bambini per il linguaggio leggero e delicato che trasuda spensieratezza. Sulla falsa riga del Piccolo principe, titolo che è palesemente tra le letture preferite dell’autrice, si percepisce da ogni pagina di questo racconto.

La protagonista è una principessa di carta, sì avete capito bene. Un disegno fatto da una bambina di nome Sofia che può considerarsi personificato, vivo. Per tutte il tempo, mentre leggevo questa storia immaginavo le letture che facevo da bambina e che mi permettevano di fantasticare con l’immaginazione. La protagonista vive diverse avventure, svolazzando lontana dalla sua amica Sofia a causa del vento. Per lei doveva sembrare tutto enorme e spaventoso.

bambina di carta - sofi sulle ali del vento
Foto di Rafael Javier da Pixabay

In ogni pagina ho viaggiato con lei vivendo le sue avventure proprio come se vedessi il mondo attraverso i suoi occhi. Avete presente le riprese girate da una microtelecamera? Ecco immaginavo tutto così. Il mondo era enorme se paragonato a lei, tutto freddo, complicato e distante.

Fortunatamente nelle sue peripezie non sarà sola, giungerà per lei un amico e aiutante l’aereo plano Speedy. Una dolcissima favola contemporanea basata sull’amicizia e sulla fedeltà, valori sempre più importanti e che i bambini dovrebbero imparare e portare nel cuore crescendo.

In definitiva

Elisa scrive in maniera fluida, delicata. Nonostante la sua semplicità ho saputo trovarla  semplicemente deliziosa. L’ho letto in pochissimo tempo e mi ha lasciato una piacevole sensazione di leggerezza. Una lettura che mi sento di consigliare. Adatta per essere classificata come una favola della buonanotte.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.