È malacqua di Annarita Caramico la nuova uscita di Saggese Editore

È malacqua di Annarita Caramico

La casa editrice Saggese Editori presenta il nuovo progetto editoriale della giovane autrice salernitana Annarita Caramico, È malacqua.

Segue gli ultimi due per la collana nazionale intitolati ”Il segno opposto” di Stefano Ferrara e “La casa in cima alla collina” dell’autrice toscana Valentina Testi, di cui vi abbiamo parlato negli ultimi tempi.

Il nuovo libro sarà disponibile presso i circuiti Mondadori, Feltrinelli e tutte le librerie autorizzate oltre che tramite il sito e-commerce sul sito Saggeseeditori.it.

Estratto

Quei ricordi, quella vita domestica fatta di tante piccole cose, sembra così lontana, adesso. Quella notte di tanti anni prima, abbracciata a sua zia Alice, non riusciva ad addormentarsi. Sentiva un peso nel petto. Il peso della maledizione. Guardando la sua vita come in una retrospettiva, Anna non sa dirsi se la sua famiglia sia stata benedetta o maledetta, sa solo che lo zampino qualcuno ce l’ha messo troppo spesso. Un evento dei primi del Novecento poteva aver segnato l’intero percorso delle loro vite?

Trama – È malacqua

È malacqua di Annarita Caramico.
È malacqua di Annarita Caramico
Acquista su
Amazon

Agata, Allegra, Alice e Anna, rispettivamente nonna, madre, zia e nipote, sono quattro donne unite dallo stesso sangue e da una vecchia maledizione dei primi del Novecento. Dagli anni Sessanta a Salerno alla Torino dei giorni nostri, ad accomunarle è l’impossibilità di vivere appieno la loro vita e l’amore. Agata ha sedici anni ed è di buona famiglia. Si innamora, ricambiata, del bagnino dello stabilimento che frequenta, ma la sorella e le pressioni sociali la portano a rinunciare al suo sogno di adolescente.

Lo stesso capita a sua figlia Allegra: conosce e si innamora di Carlo, un musicista squattrinato. Al contrario della madre e nonostante la sua opposizione, Allegra lotta per i suoi sentimenti. Alice è la studiosa della famiglia e pare non interessarsi all’amore fino a quando, durante il dottorato, non si invaghisce di un uomo sposato. Anna vive da freelance a Torino, dove per caso incontra Edoardo su un tram. Le cose tra loro sembrano andare bene, ma è ancora tormentata dal ricordo del suo ex, Daniele. Quattro storie di passioni e rinunce, saggezza e coraggio, legate a doppio filo da un destino che si trasmette di madre in figlia. Che sia davvero colpa della maledizione?

L’autrice

Annarita Caramico.
Annarita Caramico.

Annarita Caramico nasce a Salerno nel 1990. Dopo essersi laureata in Giurisprudenza, si trasferisce a Torino per frequentare la Scuola Holden e perseguire il sogno di diventare una scrittrice. Qui si diploma nel 2019 in Storytelling & Performing Arts e inizia a lavorare a “È malacqua”, il suo primo romanzo. Pubblica due raccolte di poesie: nel 2016 In un giorno di pioggia e nel 2018 Il pianto delle balene. Accanita divoratrice di libri, nostalgica dell’Australia, è appassionata di viaggi e mamma di Emma.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.