Oggi torno a parlarvi di M.D.Ferres e dei suoi romanzi con la nuova recensione del nuovo capitolo intitolato Damnatus, è il quarto volume della serie La Stirpe del Caos. Preceduto da Furor (vol. I), Lykos (vol. II) e Æternum (vol. III). Disponibili in digitale e in cartaceo. Troverete sul nostro portale le recensioni precedenti. La serie letteraria prevede complessivamente sei volumi, di cui quattro sono già pubblicati.

Sinossi Di Damnatus

Damnatus di M. D. Ferres

Damnatus di M. D. Ferres
Acquista su
Amazon

A New York, Guardiani e creature sovrannaturali continuano a collaborare nel tentativo di anticipare le mosse della setta di Elon. Yamir, ripresosi dallo scontro, è determinato a liberarsi della presenza che ha invaso la sua mente da qualche settimana. Ma non sa che essa rappresenterà ben più di un fastidioso incidente di percorso.

La Voce, infatti, renderà il negromante prigioniero di un legame indesiderato e senza via di fuga. Eppure, quando la situazione precipita e il Caos sta per travolgere il mondo umano, si rivelerà un prezioso aiuto alla squadra, permettendogli di mettersi sulle tracce di Hakon e Miriam, svaniti nel nulla durante il loro soggiorno in Italia.

Ma Yamir è sempre più vicino al baratro, la sua anima sull’orlo della dannazione eterna. Dovrà scegliere se soccombere all’oscurità delle ombre o all’intruso che si è impossessato del suo cuore.

Recensione

Ho letteralmente divorato questo nuovo romanzo e nel minor tempo rispetto a tutti gli altri. Come sempre la penna di Maria sa travolgere e coinvolgere il lettore, spingendolo a leggere avidamente, pagina dopo pagina, capitolo, dopo capitolo per sapere che cosa accadrà. Questo rende un libro degno di essere letto. Quando tutto è ben costruito e ogni parte della storia funziona alla perfezione è un vero piacere leggere. Amo il suo stile.

Æternum Copertina rigida di M. D. Ferres

Æternum di M. D. Ferres
Acquista su
Amazon

Sicuramente non è un genere che può piacere a tutti, visto il gran numero di scene erotiche e in generale forse non mi avrebbe attirato così tanto se non fossi un’amante del genere urban fantasy che qui sposa alla perfezione la parte romance. L’autrice ha saputo usare ad arte le descrizioni sensuali in un contesto di azione, magia, violenza, combattimenti e ovviamente di amore.

La trama è ben curata, veloce ma dettagliata. Avevamo lasciato Miriam la telepate e il suo amato Berserker vichingo Hakon in Italia e lì, li ritroviamo, ormai cambiati, ma profondamente legati. La dolce Gwen ormai non più tanto umana, è stata rapita dalla setta, lasciando il suo amato Rick in grande pena. Mentre Goliath e Tisha qui sono menzionati poco e non contribuiscono molto all’azione come nel precedente episodio.

Furor di M. D. Ferres

Furor di M. D. Ferres
Acquista su
Amazon

Conosciamo meglio Craig, il leader dei guardiani, ma sicuramente ci sarà molto altro da scoprire riguardo a lui, sul muta forma Tane e sul demone Aborrym. Non è facile gestire una storia lunga e un gran numero di trame e sotto trame, ma la nostra Ferres ci riesce alla grande.

I personaggi sono tutti ben caratterizzati e in ognuno dei libri si va a scoprire e aggiungere un nuovo tassello del puzzle. Ci avviciniamo sempre di più a comprendere tutto sulla profezia di Elon che rappresenta il male sulla terra, su chi sono i figli del caos, o meglio i discendenti.

Di fatto si forma sempre una nuova coppia in ogni libro. In questo volume sarà Yamir il negromante a scoprire che la sua anima corrotto e dannata non è poi così marcia, e che lui può ancora amare…

In definitiva

Lykos Copertina rigida – 17 marzo 2021 di M. D. Ferres

Lykos di M. D. Ferres
Acquista su
Amazon

Il senso di questo nuovo capitolo o meglio la morale più che esplicita è che l’amore quello vero e puro, può salvarci da noi stessi. Può dissipare l’oscurità e rimetterci in piedi quando sentiamo di non avere più niente per cui vale la pena vivere. Una visione romantica e profonda che per quanto difficile da credere spesso mi dona speranza.

Amo molto questa saga, è stata un grande rivelazione per me negli ultimi anni. Non smetterò di leggere ogni nuovo romanzo e di consigliarvelo caldamente. All’autrice faccio sempre i miei complimenti per la sua spiccata fantasia in ogni senso e per l’abilità nella costruzione dell’ambientazione, dei personaggi e per l’ottimo stile narrativo.

 

Autore