Come le tartarughe è la pellicola diretta e interpretato da Monica Dugo  e sarà presentato Mercoledì 26 Luglio alla 53^ edizione del Giffoni Film Festival  nella sezione Parental Experience.

"COME LE TARTARUGHE” di Monica Dugo - Poster

“COME LE TARTARUGHE” di Monica Dugo – Poster © Cloud 9 Film

Tutte le attività stampa con Monica Dugo, regista e interprete del film e con l’attrice Romana Maggiora Vergano  si terranno alle ore 12.00 presso la Sala Lounge (vicino alla sala stampa).

Monica Dugo vanta una carriera di grandi lavori cinematografici, è una delle attrici-registe più produttive e impegnate. Tra i suoi più famosi titoli ricordiamo “Il commissario Montalbano: Il metodo Catalanotti”, “I nostri figli”, “Romanzo siciliano”, “Una mamma imperfetta”, “Boris Giuliano – Un Poliziotto a Palermo”, “La mafia uccide solo d’estate”.

Il film Come le tartarughe è stato presentato nel 2022, alla Mostra del Cinema di Venezia (Biennale College Cinema).

Ispirato a una storia vera, tratta il tema delicato della separazione, ma in una chiave ironica e divertente, più leggera e accessibile al pubblico, anche intelligente perché mira ad approfondire l’elaborazione del distacco.

Il cast del film è composto oltre che da Monica Dugo, da Edoardo Boschetti, Sandra Collodel, Francesco Gheghi, Annalisa Insardà, Angelo Libri, Romana Maggiora Vergano.

Giungerà nelle sale cinematografiche dal 24 agosto 2023.

 Come le tartarughe  – Trama

Daniele, Lisa, Sveva e Paolo, una famiglia borghese apparentemente perfetta in una bella casa nel centro storico di Roma. Un giorno il marito svuota l’armadio e va via. L’ armadio vuoto, diventa per Lisa, il luogo ideale dove rifugiarsi ed elaborare la separazione.

Sveva la figlia sedicenne, fa di tutto per tirarla fuori, non accettando il comportamento bizzarro della madre e l’assenza inspiegabile per lei, del padre. Daniele non tornerà a casa, ma Lisa riuscirà, grazie all’amore dei suoi figli e a una forza ritrovata, a compiere il primo passo per il superamento del dolore.

 

Autore