Il 24 novembre, in tutte le librerie e gli store online, sarà disponibile Per la brughiera, il nuovo romanzo storico di Martina Tozzi.

Dopo Il nido segreto incentrato sulla vita di Mary Shelley, l’autrice senese fonde nuovamente storia e leggenda avvolgendo in un manto di bellezza gotica la vita delle tre sorelle Bronte, Charlotte, Emily ed Anne.

Per la brughiera – Trama   

Per la brughiera di Martina Tozzi

Per la brughiera di Martina Tozzi
Acquista su
Amazon

A Haworth, un remoto paesino dello Yorkshire, un reverendo resta vedovo con sei bambini di cui occuparsi.

I piccoli crescono nella tetra e isolata canonica circondati dalla natura e sostenuti nella solitudine da un’immensa fantasia, che permette loro di lasciare l’impervia brughiera e vagare nei reami fantastici dell’immaginazione.

A riscatto di quell’infanzia isolata, i ragazzi svilupperanno talenti ed ambizioni per i quali ognuno perseguirà il giusto riconoscimento ma saranno le ragazze, in particolare, a rivendicare la loro indipendenza in un mondo quasi esclusivamente maschile ed un’epoca in cui il destino di una donna è quasi sempre quello di essere una moglie e una madre.

“Per la brughiera” (Nua edizioni)

“Per la brughiera” è un romanzo sul potere della volontà che abbatte i pregiudizi di genere in un contesto storico che voleva le donne docili e sottomesse.

Le sorelle Bronte trovano la forza ed il coraggio di far sentire la propria voce ritagliandosi un posto nel firmamento della letteratura inglese.

Un romanzo da non perdere, disponibile dal 24 novembre 2023

Autore

  • Roxanne Caracciolo

    Affascinata dal lato oscuro che c'è in ogni persona, mi piace approfondire misteri e leggende. Ho studiato negli anni, tutto ciò che riguarda il vampirismo, a livello letterario, storico e reale. Quando non sono al lavoro o in palestra, sono immersa nella lettura, i miei autori preferiti sono Poe, Lovecraft, Wilde e tra i contemporanei King ed Anne Rice.

    Visualizza tutti gli articoli