A chiudere la manifestazione Strigarium domenica 9 giugno sarà il concerto degli Ulvedharr. La band bergamasca si esibirà alle 22.00, presso la suggestiva location Cascina Bosco Grosso,  Casirate d’Adda (BG) sede dello stesso festival.

Ulvedharr è un progetto nato le 2011 nel Nord Italia che propone un metal aggressive viscerale, ricco di innesti thrash e black, e che esprime il suo massimo potenzie nelle esibizioni dal vivo con un spettacolo violento e travolgente.

La band ha pubblicato un totale di 5 full-lenght e 3 EP tramite le etichette italiane Nemeton Records, Moonlight Records e Scarlet Records. I loro testo trattano brani che raccontano di antiche leggende, tragedie storiche e visioni distociche di un futuro apocalittico. Ulvedharr ha in programma diverse esibizioni sia su territorio nazionale quanto su quello estero e al contempo sta lavorando alla stesura del nuovo album che presenterà sul palco con uno show senza esclusione di colpi.

Autore

  • KeiLeela

    Classe '90. Nella vita mi occupo di codice e grafica, nel tempo libero navigo verso mondi fantastici. Fondatrice del portale Vampire's Tears, tratto di argomenti legati all'horror e al fantastico. Indago su miti e leggende e misteri esoterici.

    Visualizza tutti gli articoli