X-Men ’97 è la nuova serie animata statunitense prodotta da Marvel Animation, e basata sugli eroi dei fumetti Marvel Comics. Prodotto da Brad Winderbaum, Kevin Feige, Louis D’Esposito, Victoria Alonso e Beau De Mayo. 

La serie sui famosi mutanti è un revival della serie animata del 1992 Insuperabili X-Men. La prima stagione ha debuttato su Disney+ il 20 marzo 2024, composta in totale di 10 episodi, si è conclusa il 15 Maggio 2024. La seconda stagione è stata già annunciata dai produttori e la terza è in fase di scrittura.

X – Men ’97 – Trama

X-MEN '97, exclusively on Disney+. © 2024 MARVEL.

X-MEN ’97, exclusively on Disney+ . © 2024 MARVEL.

Material by: Disney Plus Press Office

Dopo il finale della serie Insuperabili X-Men (anni 90) che ha portato la scomparsa di Charles Xavier dal mondo, gli X-Men si preparano ad affrontare nuove incredibili minacce. Dopo che l’eredità del professore passa inaspettatamente a Magneto e le sentinelle di Bolivar Trask sembrano sempre inarrestabili, un nuovo nemico si cela dietro il perfido Sinistro e il gruppo di mutanti dovrà essere pronto a tutto pur di salvare il mondo ancora una volta.

Recensione

Questa serie è decisamente ben scritta e segue con stile e originalità le storie già note dei famosi cartoni andata in onda negli anni 90. Episodio dopo episodio, la trama si snoda donando una continuità più moderna a ogni personaggio, nonostante l’ambientazione sia la stessa della serie originale.

La trama non è stata minimamente contaminata dalle lunghe serie cinematografiche andate in onda dal 2000 a oggi, ma si evince uno sforzo produttivo e stilistico non indifferente che rende giustizia alla caratterizzazione dei mutanti così com’erano in principio. Ricca di novità, suspense e colpi di scena, scorrevole e assolutamente appassionante la serie funziona alla grande, ha ricevuto anche il plauso della critica.

Storm (voiced by Alison Sealy-Smith) in Marvel Animation's X-MEN '97. Photo courtesy of Marvel Animation. © 2024 MARVEL.

Storm (voiced by Alison Sealy-Smith) in Marvel Animation’s X-MEN ’97. Photo courtesy of Marvel Animation. © 2024 MARVEL.

Material by: Disney Plus Press Office

Al centro di tutto restano sempre il professor Xavier e i suoi x-men i primi e originali, ovvero Ciclope, Jean Grey, Rogue, Tempesta, Wolverine, Morph, Bestia, Gambit,  Jubilee, Alfiere, Magneto, Nightcrawler e altri meno noti o nuovi come Sunspot, Forge e i villain: Mister Sinistro e Bastion.

Una piacevole rivelazione questo revival che è stata apprezzata non soltanto dai fan della piattaforma, ma anche dalla critica professionale e che termina con un finale di stagione assolutamente aperto e inaspettato che proietta l’hype dello spettatore a sperare la celere uscita della seconda stagione.

La chicca è notare anche i cammei di altri supereroi del mondo Marvel, ma nessun Avengers, eroe o giustiziere inserito in questo universo sovrasta in alcun modo la narrazione principale.

In definitiva

Per chiunque ami gli X-men questa serie è stata assolutamente un’inaspettata quanto piacevole sorpresa. Non sono mancati i momenti di commozione oltre l’azione. Ogni episodio è ricco di morale. La profonda filosofia che permea le storie dei mutanti, come la paura del diverso e la violenza verso ciò che non si comprende rivive nitidamente. Sicuramente ci si concentra parecchio sullo spirito di squadra e la fame di giustizia. Non è certamente una serie per bambini, ma una storia matura e profonda, qualcosa di sempre attuale, ben realizzato e illustrato che per ciascuno fan è assolutamente fondamentale.

 

 

Autore