They kill, We write – True Crime

Fascismo

Hey, ghouls! Lidia Evil va al telegiornale per commentare l'inchiesta che la accusa di ecocrimini, come risponderà?

Clown per feste

Hey, ghouls! Questo clown non riesce a trovare lavoro, così Lucy decide di aiutarlo

Country Zombie Apocalypse 3 di L. Filippo Santaniello

E dopo i primi due truculenti atti di Country Zombie Apocalypse, usciti dalla penna orrorifica di L. Filippo Santaniello, pubblicati dalla Delos Digital, ho letto finalmente il terzo capitolo. Country Zombie Apocalypse 3 alza l’asticella e butta in pentola qualche...

Giuseppe Franza racconta la sua Rafilina

Abbiamo trattato in un articolo precedente del romanzo I tre esorcismi di Rafilina da Torrecuso scritto da Giuseppe Franza per Ortica Editrice. Il romanzo narra la storia di una donna che a causa di alcuni suoi atteggiamenti durante il sonno e del suo carattere non...

Files Of The Unexplained: Fenomeni Inspiegabili – 1°stagione

Files Of The Unexplained è una docuserie di otto episodi della durata media di 35 minuti prodotta da Vox Media e rilasciata da Netflix ad aprile 2024. Il format è quello adottato con successo dalla piattaforma streaming per l’ampio catalogo true crime, i fatti vengono...
What Jennifer did: il caso Jennifer Pan (2024)

What Jennifer did: il caso Jennifer Pan (2024)

What Jennifer did: il caso Jennifer Pan è il nuovo sconvolgente true crime del già ampio catalogo Netflix. Il film documentario, della durata di circa novanta minuti, è disponibile sulla piattaforma da aprile 2024 ed è incentrato su un caso cronaca avvenuto in Canada nel 2010 in cui una famiglia di immigrati vietnamiti fu aggredita in casa da misteriosi intrusi lasciando incolume solo la figlia Jennifer. What Jennifer did: il caso Jennifer Pan – Trama La notte dell’8 novembre 2010, il 911...

leggi tutto
Douglas Clark e Carol Bundy, gli amanti assassini del Sunset Strip

Douglas Clark e Carol Bundy, gli amanti assassini del Sunset Strip

Douglas Clark e Carol Bundy, due individui che non avrebbero mai dovuto incontrarsi. Due persone con alle spalle, storie, esperienze e caratteristiche molto diverse tra loro ma che assieme formarono un mix letale di sordida devianza, passando alla storia del crimine come “The Sunset Strip Slayers”. La Sunset Strip è un’assolata strada californiana lunga più di due chilometri che attraversa West Hollywood. Quest’area, nel 1980 fu teatro di efferati omicidi ai danni di ragazze adolescenti e...

leggi tutto
Ed Gein, gli orrori del Macellaio di Plainfield

Ed Gein, gli orrori del Macellaio di Plainfield

Ed Gein è tra i più inquietanti e controversi serial killers necrofili della storia. Anche i fans più esperti di true crime non possono non provare terrore di fronte alle sue azioni. Nonostante sia stato condannato “soltanto” per l’omicidio di due donne, si ritiene abbia ucciso circa quaranta volte. Quello che gli investigatori ritrovarono nella sua fattoria, valsero ad Edward Theodore Gein, l’appellativo di “macellaio di Plainfield”, le sue indicibili azioni hanno ispirato romanzi e film di...

leggi tutto
Manuel Romasanta, il primo licantropo

Manuel Romasanta, il primo licantropo

Manuel Romasanta, conosciuto come “il lupo mannaro di Allariz”, rappresenta il primo caso di omicidi seriali avvenuti in Spagna ma soprattutto, il primo caso accertato di licantropia clinica. Vissuto nel XIX° secolo, confessò tredici brutali omicidi ed evitò la condanna a morte per Grazia Reale proprio a causa della sua condizione psichica. Le origini incerte di Manuel Romasanta Manuel Romasanta nacque in un paesino della Galizia, nel 1809. Non esistono dettagli certi sui suoi primi anni di...

leggi tutto
Dennis Nilsen “the kindly killer”

Dennis Nilsen “the kindly killer”

Febbraio 1983, alcuni operai della Dyno-Rod furono inviati al 23 di Cranley Gardens, a Londra, a verificare le tubature di scarico di un piccolo condominio, intasate da giorni. Quello che rinvenirono nelle condotte causò l’arresto di Dennis Nilsen, il serial killer “gentile”. Scozzese di nascita, è tra i più prolifici assassini seriali britannici con le sue quindici vittime accertate e almeno tre tentati omicidi tra il 1978 ed il 1983. Londra anni ’80 – il contesto sociale Nell’Inghilterra...

leggi tutto
Serial killers: quando il crimine diventa business

Serial killers: quando il crimine diventa business

Indumenti, quadri, lettere autografe, accessori, perfino capelli… Sono gli oggetti inseguiti, contesi ed acquistati spesso per migliaia di euro, appartenuti ai serial killers. Il crimine vende e, ci piaccia o no, le menti contorte, le psicologie deviate degli assassini seriali continuano ad affascinare le masse. È evidente che, in qualsiasi modo lo si consideri, siamo attratti dal cupo e dal macabro. Un’attrazione che spinge alcuni a visitare i luoghi dove sono accaduti fatti di sangue e/o...

leggi tutto
Richard Trenton Chase, il killer vampiro

Richard Trenton Chase, il killer vampiro

Richard Trenton Chase è stato un serial killer attivo tra il 1977 ed il 1978. Nato a Sacramento (California) il 23 maggio 1950, muore suicida in detenzione a Vacaville, il 26 dicembre 1980. Il suo modus operandi, che comprendeva vampirismo e necrofilia, gli valse non solo l’appellativo di “Vampiro” ma fece di lui l’esempio da manuale del prototipo di assassino seriale disorganizzato dato che le sue azioni erano istintuali e non implicavano il minimo impegno a nascondere le tracce dei crimini....

leggi tutto
Bologna oscura, delitti e vampiri

Bologna oscura, delitti e vampiri

È conosciuta come “la dotta”, la “grassa” o “la turrita”, la rossa Bologna è una città giovane e multietnica, dalla forte impronta culturale, divisa però, tra fascino e segreti ben celati tra i vicoli del centro storico, i sotterranei e i portici. È la Bologna oscura, quella di frate Girolamo Menghi, l’esorcista i cui libri furono inseriti nella lista dei testi proibiti dal Vaticano. È la Bologna segreta di Luigi Galvani, lo scienziato che ispirò, con i suoi esperimenti sulla stimolazione...

leggi tutto
Intervista a Peter Vronsky, scrittore, esperto di spionaggio internazionale

Intervista a Peter Vronsky, scrittore, esperto di spionaggio internazionale

Peter Vronsky nasce nel 1956 a Toronto, Canada. Storico e documentarista indipendente, è produttore di programmi televisivi a tema investigativo in Canada, negli Stati Uniti ed in Europa. Nel corso della sua carriera si è infiltrato sotto copertura in sette come il Ku Klux Klan ed in gruppi impegnati nel contrabbando di materiali radioattivi nella Repubblica ribelle di Cecenia in Russia. Le sue ricerche e interviste sono state presentate in numerosi libri e programmi televisivi. Ha conseguito...

leggi tutto
Richard Cottingham, lo Squartatore di Times Square

Richard Cottingham, lo Squartatore di Times Square

Richard Cottingham è un serial killer che ha agito tra il 1967 ed il 1980 a New York e nel New Jersey. Le sue vittime accertate, ad oggi, sono diciotto, ma c’è ragione di credere che ne siano state molte di più. Dalla prigione statale di South Woods a Bridgeton, nel New Jersey, le confessioni dello “squartatore di Times Square”, ormai settantaseienne, sono ancora in corso d’opera. La storia di Cottingham è molto particolare. È per prima cosa lo specchio di un contesto culturale dove non...

leggi tutto
La psicologia contorta di Ted Bundy

La psicologia contorta di Ted Bundy

Devo ammetterlo, questa volta mi ritrovo anche io in difficoltà. D'altronde quando si tratta di delineare analisi psicologiche non c'è niente di semplice, soprattutto in casi come questi. Solitamente  le informazioni che ricavo attraverso le mie letture, raccolte di dati clinici  e documentari, le inserisco in un quadro patologico proprio del soggetto in questione rimarcando l'eziologia (scienza che studia le cause di un fenomeno), una probabile comorbilità  (fenomeno che indica la compresenza...

leggi tutto
Missing: il caso Lucie Blackman

Missing: il caso Lucie Blackman

Il docu-film Missing: il caso Lucie Blackman, disponibile dal 26 luglio, è la più recente produzione true crime targata Netflix. Il regista Hyōe Yamamoto segue la formula ormai consolidata della piattaforma (vedi “il caso del Cecil Hotel”), quella di raccontare le vicende attraverso coloro che le hanno vissute, i detective che hanno svolto le indagini, i parenti delle vittime, i testimoni. Oltre a ciò, questo documentario ci porta a scoprire un aspetto inedito del Giappone, un underground...

leggi tutto
Genesi Mostruose di Peter Vronsky

Genesi Mostruose di Peter Vronsky

Nel 2021, Nua edizioni, pubblica in Italia il penultimo saggio di Peter Vronsky, Genesi Mostruose. L’autore canadese è tra le voci più autorevoli al mondo in materia di storia del crimine ed ha all’attivo best seller come Serial Killers: The Method and Madness of Monster, Sons of Cain e il recente American serial killers, gli anni dell’epidemia (2023). In questo libro, con il suo stile pratico e diretto, l’autore affronta un tema poco noto: l’omicidio seriale al femminile, sfatando la...

leggi tutto
Ted Bundy, “the campus killer”

Ted Bundy, “the campus killer”

Dici serial killer e il primo nome che ti viene in mente è Ted Bundy. Sono le parole di Peter Vronsky, scrittore e storico investigativo canadese, tra i maggiori esperti di assassini seriali. In effetti il termine “serial killer” è stato utilizzato per la prima volta, dalla stampa, proprio nel caso Bundy. I suoi crimini coprirono l’arco temporale dal 1974 al 1978 ed un’area geografica estesa da Washington allo Utah, dal Colorado alla Florida. Furono proprio gli spostamenti a rendere difficile...

leggi tutto
Intervista a Nicolas Claux, il vampiro di Parigi

Intervista a Nicolas Claux, il vampiro di Parigi

Nicolas Claux è un imprenditore e un artista molto conosciuto specialmente tra gli appassionati di true crime. I suoi dipinti che ritraggono serial killer e scene del crimine sono molto apprezzati e richiesti. La sua notorietà però, è dovuta principalmente al suo macabro passato a cui abbiamo dedicato un ampio articolo. Nico ha accettato di rispondere ad alcune curiosità con estrema gentilezza e disponibilità concedendoci la seguente intervista. Nicolas, come già sai, questa intervista farà...

leggi tutto
Nicolas Claux, il vampiro di Parigi

Nicolas Claux, il vampiro di Parigi

Nicolas Claux è uno scrittore, un’artista e un editore francese. La sua società, la Serial Pleasures, tratta tutto ciò che riguarda il crimine: libri e quadri a tema ma soprattutto cimeli originali appartenuti a serial killer del calibro di Armin Meiwes ed  Aileen Wuornos, solo per citarne alcuni. Ma ciò che ha conferito a Nico notorietà tra gli appassionati di true crime, non è la sua attività di imprenditore ma le sue azioni passate che gli sono valse l’appellativo di “vampiro di Parigi”....

leggi tutto
American Serial Killers – gli anni dell’epidemia, 1950-2000 di Peter Vronsky

American Serial Killers – gli anni dell’epidemia, 1950-2000 di Peter Vronsky

Dal 12 maggio in tutte le librerie e gli store online sarà disponibile l’ultima opera in ordine di tempo di Peter Vronsky, American Serial Killers (Nua edizioni). Un saggio straordinario che non si concentra solo su quella che l’autore definisce la “golden age” dei serial killers, ma ne analizza le origini storiche, culturali e psicologiche, trascinando il lettore nel lato più oscuro dell’animo umano e collettivo. Vronsky è uno storico investigativo canadese, scrittore e regista, ha conseguito...

leggi tutto
Serial Killer Exhibition Milano 2023

Serial Killer Exhibition Milano 2023

Serial Killer Exhibition è una mostra unica nel suo genere che è possibile visitare fino al 2 luglio 2023, a Milano presso lo Spazio Ventura, zona Lambrate.  Per la prima volta e in anteprima mondiale sono esposti al pubblico cimeli originali, lettere e disegni autentici dei più noti ed efferati serial killer. Millecinquecento mq per un percorso full immersion di circa tre ore tra ricostruzioni delle scene del crimine, curiosità, falsi miti e tecniche investigative e forensi antiche e...

leggi tutto
John Wayne Gacy, il killer clown

John Wayne Gacy, il killer clown

John Wayne Gacy (1942-1994) è stato un aspirante politico americano con un buon potenziale, un imprenditore apprezzato, un marito, un padre e un clown per beneficenza alle feste di volontariato, ma anche un serial killer responsabile dell’omicidio di 33 giovani uomini tra il 1972 e il 1978. Molti di questi furono trovati sepolti sotto la sua casa, nella tranquilla periferia a nord-ovest di Chicago. Cinquant’anni dopo, gli esperti di DNA non hanno ancora identificato tutte le vittime. Anche se...

leggi tutto
Dark journey, deep Grace: Jeffrey Dahmer’s Story of Faith

Dark journey, deep Grace: Jeffrey Dahmer’s Story of Faith

Dark journey, deep Grace: Jeffrey Dahmer's Story of Faith è un libro scritto nel 2006 da Roy Ratcliff in collaborazione con Lindy Adams, redattrice presso la rivista The Christian Chronicle. Ratcliff (Texas, 1947), sposato e padre di due figli adulti, è un Pastore della Chiesa di Cristo ed ha svolto il suo ministero in varie comunità del Kansas e del Winsconsin. Dopo l’inaspettata esperienza umana e spirituale accanto al serial killer Jeffrey Dahmer nel 1994, la sua missione di fede continua...

leggi tutto
Richard Ramirez. Analisi psicologica del Night Stalker

Richard Ramirez. Analisi psicologica del Night Stalker

"Voi non mi capite e non mi aspetto che lo facciate. Non ne siete in grado, Io sono oltre la vostra esperienza,io sono oltre il bene e il male" Sono queste le parole pronunciate in aula da Ricardo Leyva Muñoz Ramírez, meglio conosciuto come Richard Ramirez, noto alla storia del crimine come The Night Stalker, ovvero il cacciatore della notte. Questo appellativo nasce in seguito alle dinamiche del suo modus operandi criminale. The Night Stalker a cui Netflix ha dedicato un mini documentario...

leggi tutto
Richard Ramirez. Analisi psicologica del Night Stalker

Rodrick Ferrel e la setta dei vampiri

Rodrick Ferrell (28 marzo 1980) è un criminale statunitense originariamente condannato a morte, pena poi ridotta all’ergastolo che tutt’ora sta scontando nel penitenziario di Tomoka, in Florida. Rodrick coinvolse nei suoi vaneggiamenti d’impronta goth alcuni suoi coetanei finendo per diventare il leader di una piccola setta di stampo vampirico. Forte dell’appoggio del branco uccise nella loro casa, i coniugi Wendorf convinto che l’omicidio gli avrebbe conferito poteri demoniaci. Le origini di...

leggi tutto
Il caso del Cecil Hotel

Il caso del Cecil Hotel

Il suo nome evoca morti misteriose, presenze paranormali e serial killer. Oggi si chiama Stay on Main, ma è noto alle cronache come Cecil Hotel. Il palazzone di diciannove piani e settecento stanze al 640 di Main Street, fu costruito a Los Angeles nel 1924, nel cuore di Downtown, vicino al quartiere malfamato di Skid Row. Negli ultimi ottant’anni è stato punto di ritrovo di coppie clandestine, spacciatori e prostitute ma anche teatro di omicidi, suicidi e strani incidenti ancora senza...

leggi tutto
Richard Ramirez, “The Night Stalker”

Richard Ramirez, “The Night Stalker”

Richard Ramírez, conosciuto come “the night stalker”, è stato un serial killer che ha agito tra il 1984 ed il 1985, terrorizzando le città di San Francisco e Los Angeles. I suoi crimini, particolarmente sadici, hanno colpito donne di ogni età, bambine comprese, e uomini a cui sparava subito. Il suo modus operandi era quello di entrare negli appartamenti, di notte, freddare coloro ai quali non era interessato, solitamente uomini, e farsi consegnare dalle donne, prima di violentarle, soldi e...

leggi tutto
Jeffrey Dahmer, il serial killer che ha invaso la cultura pop

Jeffrey Dahmer, il serial killer che ha invaso la cultura pop

È tra i serial killer più efferati d’America, tra il 1978 ed il 1991 rapisce e uccide diciassette giovani uomini, ne violenta i corpi senza vita, di alcuni cucina e mangia le loro carni. È Jeffrey Dahmer, il mostro di Milwaukee. Nella sua casa al 924 North 25th Street, gli investigatori, dopo il suo arresto, ritrovarono numerosi teschi e scheletri umani, nel frigo una testa mozzata e due cuori, in un barile pieno di acido due torsi. È un assassino, un necrofilo, un cannibale ma è anche un...

leggi tutto
Jeffrey Dahmer, la psicologia del cannibale di Milwaukee.

Jeffrey Dahmer, la psicologia del cannibale di Milwaukee.

Il caso di Jeffrey Dahmer è senza dubbio, uno dei casi più eccezionali nella storia del crimine. Parliamo di un assassino seriale particolarmente atipico in quanto fortemente consapevole delle sue azioni, ma non abbastanza da fermarsi in tempo. Ci sono troppe domande a cui non esiste ancora una risposta ben precisa. Jeffrey Dahmer ha ucciso perchè era cattivo? Perchè era malato? Era capace di intendere e di volere durante i suoi atti omicidi? Poteva fermarsi in tempo? Poteva essere curato?...

leggi tutto

Join The Newsletter