Æternum di M. D. Ferres mockup

Torniamo a parlarvi di uno dei romanzi di M.D. Ferres, autrice della saga della Stirpe del caos, che io sto letteralmente divorando, tanto per rimanere in tema. Questo terzo volume, Æternum, è preceduto da Furor (vol. I) e Lykos (vol. II), di cui potete trovare le recensioni sul nostro portale. La serie genere urban fantasy prevede sei volumi in totale.

Si avvisa che questo romanzo contiene scene di sesso esplicite. Se ne consiglia la lettura a un pubblico adulto e consapevole.

Æternum – Trama

Æternum Copertina rigida di M. D. Ferres
Æternum di M. D. Ferres
Acquista su
Amazon

Il viaggio di Hakon e Miriam prosegue alla ricerca d’indizi riguardanti la profezia di Elon che sembra legarli in modo indissolubile. Dopo essere venuti in possesso dell’antico amuleto del berserker, i due partono alla volta dell’Italia in cerca di altri dettagli utili.

Intanto a New York, Tisha, una dei Guardiani rimasti ancora fedeli all’Ordine, continua insieme alla squadra le ricerche per stanare la setta di Elon. Ma quando Goliath – il vampiro più temuto in circolazione – si mostra incline a offrire loro aiuto, dovrà accettare le sue condizioni, scendendo a patti con lui. Il mostro che anni prima ha giurato di uccidere.

L’Eterno, ignaro del motivo di tanto disprezzo, cercherà in tutti i modi di soggiogarla, piegandola al suo volere. Ma la vendetta sarà solo il preludio a qualcosa di ben più pericoloso e inaspettato. Qualcosa che li travolgerà, annientando ogni loro certezza.

Recensione

Più leggo questi romanzi e più apprezzo lo stile narrativo dell’autrice. Scorrevole, pregiato, ricco di sfumature. Non manca nessun elemento a questa saga: c’è amore, sensualità, combattimenti e moltissima suspense, ma oltre questo c’è una trama ben costruita, personaggi caratterizzati benissimo e tanti momenti che commuovono il lettore fino alle lacrime. Trovo grande profondità in queste pagine, una capacità descrittiva che ti catapulta nella storia.

vampira sanguis carlotta leto
Foto di Enrique Meseguer da Pixabay

Tutti gli elementi sono posizionati sulla scacchiera dove si combatterà l’eterna sfida tra bene e male. Con questo terzo volume siamo arrivati a un punto fondamentale della saga: l’apocalisse sta arrivando. Il mondo soprannaturale è in fermento e il gruppo dei guardiani già composto da umani, demoni, licantropi e negromanti infoltisce i ranghi con Goliath il più temibile degli alleati e tutti i vampiri al suo seguito. Uniti affronteranno la più grande minaccia arrecata al mondo: La setta di Elon.

Sarà battaglia senza quartiere e parallelamente allo sviluppo principale con la storia d’amore nata in Furor tra Miriam la telepate e il vampiro-berserker Hakon, si scoprono nuovi intrighi e una nuova coppia in via di formazione…

donna vampiro
Foto di cottonbro

Ancora una volta apprendiamo che l’amore, anche quello tra le persone più incompatibili se è vero, supera qualunque avversità e ostacolo. Scopriamo ancora che il male ha molte forme e si manifesta in modi sempre più tenebrosi e letali corrompendo la purezza degli animi più candidi.

La setta dei guardiani, capitanati da Craig per quanto munita del più alto dei propositi, ovvero salvare il mondo dalle forze del male della setta, si trova ad affrontare sfide sempre più insuperabili e stavolta non so davvero come faranno a prevalere sulle forze del male.

In definitiva

Percepisco un vero un talento nell’autrice che non ha nulla da invidiare ai rinomati bestseller stranieri, i complimenti sono davvero meritati. Non so come farò a sopportare l’attesa del prossimo volume della saga, i colpi di scena sono stati davvero innumerevoli e il finale mi ha lasciata senza fiato. Non è cosa molto frequente immergersi completamente in un romanzo da non volerne uscire. Vi consiglio vivamente la lettura di questa saga.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.