Loading...
Cinema

Mulan torna al cinema. Il nuovo live action di casa Disney

Disney mulan Liu Yifei live action movie film

Il 26 marzo una nuova eroina Disney sbarcherà al cinema. Sto parlando di Mulan, come l’omonimo personaggio del film d’animazione del 1998. La protagonista viene interpretata dalla talentosa Liu Yifei.

Scritto e diretto da Niki Caro, con la sceneggiatura di Elizabeth Martin, Lauren Hynek, Rick Jaffa e prodotto dalla Walt Disney Pictures. Pare che la colonna sonora sia realizzata dallo stesso compositore del film animato, Matthew Wilder e il brano Reflection sarà riproposto dall’attrice e cantante cinese. Nel ’98 il brano fu interpretato da Cristina Aguilera.

Trama

Disney mulan Liu Yifei live action movie film
© by Disney

 Quando l’Imperatore della Cina emette un decreto per il quale un uomo per famiglia deve servire nell’esercito imperiale per difendere il paese dagli invasori del Nord che attaccano la Cina, Hua Mulan, la figlia maggiore di un guerriero onorato, interviene per prendere il posto del suo padre malato. La ragazza è energica, determinata e scaltra. Mascherata da uomo, Hua Jun, viene messa alla prova passo dopo passo e dovrà saper sfruttare la sua forza interiore e abbracciare il suo vero potenziale.

Mulan al cinema dal 26 marzo.

Nel trailer si nota un nuovo personaggio: una strega che sembra sarà la vera “villain” della pellicola, ella combatte al fianco del nemico, e non sarà soltanto l’esercito di invasori Unni la più grande minaccia per la Cina come fu nella pellicola originale. Staremo a vedere poi nella recensione post visione se la scelta sarà più o meno azzeccata. Intanto vediamo nella sequenza come Mulan si addestri e lotti sopratutto per non farsi scoprire dagli ufficiali e i compagni come donna, ma faccia di tutto per fingersi un vigoroso giovane soldato. Tuttavia nella seconda parte del trailer si mostra a capelli sciolti e la strega afferma: “Morirai fingendo di essere qualcuno che non sei”.

Dunque l’eroina si rivela ed ecco la svolta nella trama, gli ideali del femminismo la fanno da padrone in questa nuova pellicola Disney dove è chiaro non ci sia più posto per le principesse indifese e sprovvedute. La risposta di Mulan è chiara: “Il fatto che io sia qui, è prova che c’è posto per persone come noi.”

La guerriera è pronta a tutto pur di salvare l’impero, e ne vedremo delle belle? Io me lo auguro!

Unico neo, Mushu il guardiano drago di Mulan ovviamente non verrà riproposto nella pellicola cinematografica. Non c’è traccia di magia e tradizioni antiche in questo riadattamento.

Cast

Liu Yifei: Mulan

Donnie Yen: comandante Tung

Jason Scott Lee: Bori Khan

Yoson An: Chen Honghui

Gong Li: Xiannlang

Jet Li: l’Imperatore

Tzi Ma: Hua Zhou

Ron Yuan: sergente Qiang

Jimmy Wong: Ling

Doua Moua: Po

Chen Tang: Uso

Xana Ting: Hua Xiu

Utkarsh Ambudkar: Skatch

Chum Ehelepola: Ramtish

Nelson Lee: cancelliere

Rosalind Chao: Hua Li

Cheng Pei-pei: mezzana

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Editor's choice
l'arc en ciel
Il giorno più bello di Diego Romeo
Antonio Lanzetta - Conferenza stampa: I figli del male - Feltrinelli Salerno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: