Approda a Casale Monferrato (AL), il Grand Guignol, la Compagnia che dopo 68 anni ha riportato in Italia l’antico teatro della cronaca nera e dell’orrore, e naturalmente lo fa in grande stile, con la confessione del più folle e crudele serial killer inglese di inizio ‘900: JOHN HAIGH, il Vampiro di Londra.

L'APPRENDISTA VAMPIRO mostra criminisIn collaborazione con la mostra CRIMINIS di Roberto Paparella, con “Arte Criminologica” e “Nero Crime”, potrete sedere in mezzo alle armi e ai reperti dell’assassino e sarete coinvolti in un catartico viaggio fatto di truffe, omicidi e sangue vivendo in prima persona il racconto del protagonista del più celebre e avvincente caso di cronaca nera del secondo dopoguerra.

La suggestiva atmosfera della Sala della Manica Lunga del Castello di Monferrato appositamente allestita da Roberto Paparella, giocherà un ruolo fondamentale che vedrà la sala stessa far da vera e propria scenografia dandovi la possibilità di interagire con i protagonisti dello spettacolo portandovi al centro della storia.

L’allestimento “A lume di candela” ha vinto nel 2017 il 1° Premio del “Festival SenzaFilo” di Pisa per la peculiarità di far rivivere al pubblico l’esperienza di uno spettacolo d’altri tempi.

John Haigh, il Vampiro di Londra (1909-1949)

Police photograph of John Haigh

Police photograph of John Haigh Sussex Constabulary, Public domain, via Wikimedia Commons

John Haigh è stato un serial killer britannico condannato per l’omicidio di sei persone, nonostante avesse dichiarato di averne uccise nove.

Haigh uccideva le sue vittime picchiandole o sparando con un revolver, liberandosi poi dei corpi lasciandoli sciogliere in fusti di acido solforico.

Era solito vendere i beni delle sue vittime e falsificare le loro firme, in tal modo riuscì a raccogliere ingenti somme di denaro.

Pare che durante il processo di smaltimento dei cadaveri, abbia compiuto atti di vampirismo.

…ma se volete saperne di più

Non mancate sabato 7 ottobre al Castello di Casale Monferrato, ore 21,00…il vampiro di Londra vi aspetta!

“Sogno spesso di trovarmi di fronte a una foresta di crocifissi dai quali gocciola copiosamente sangue e una figura misteriosa, guardandomi negli occhi, mi ordina di berne a sazietà. Così mi sveglio, pervaso da una folle e irresistibile sete…e so che devo uccidere”.

(John Haigh, il Vampiro di Londra, 18 Luglio 1949)

Autore

  • Roxanne Caracciolo

    Affascinata dal lato oscuro che c'è in ogni persona, mi piace approfondire misteri e leggende. Ho studiato negli anni, tutto ciò che riguarda il vampirismo, a livello letterario, storico e reale. Quando non sono al lavoro o in palestra, sono immersa nella lettura, i miei autori preferiti sono Poe, Lovecraft, Wilde e tra i contemporanei King ed Anne Rice.

    Visualizza tutti gli articoli